Fermoposta → inviati dalle band
Migliora leggibilitàStampa
29 maggio 2013

The King's Band

ANTICHRIST

Uscita: Aprile 2012 - Autoproduzione/Necrotorture

The-Kings-Band"Antichrist", EP di sei brani, non è un disco proprio cattivo nel suo genere, un'orgoglioso street/glam/sleazy metal, come ci informa, senza una pur umana possibilità di sbagliare per il recensore, lo zelante comunicato stampa della Necroagency. Suonato dalla The King's Band con la dovuta perizia tecnica che richiede questo genere che ha avuto i suoi interpreti più significativi in bands come Guns N' Roses, Motley Crue, Hanoi Rocks, L.A. Guns: non per nulla una delle prime cose che saltano alle orecchie ascoltando il disco è la notevole somiglianza delle corde vocali di Karlage King, il  rossiccio (di capelli) e prestante deus ex machina di stanza a Los Angeles della band, con quelle del front man dei Guns N' Roses Axl Rose, pur non eguagliandone i chiaroscuri e certe grezze piacevoli sfumature.

 

La band italiana che accompagna questo one man band americano, che ha il controllo totale sul materiale proposto e sugli arrangiamenti dei sei brani, non riesce però ad evitare una certa meccanica scontatezza e parecchi dejà vu nell'esecuzione, il pericolo che si corre quando ci si approccia a questa tipologia di rock in modo troppo ortodosso. Quelli che per una rivista specializzata nel suddetto genere possono essere dei pregi, ad una disamina obiettiva degli archetipi si rivelano dei limiti. A proposito di archetipi si deve aggiungere quello sfruttatissimo sino alla nausea dell'anticristo, su cui Karlage King vorrebbe basare il fascino (o carisma) di questo lavoro: il tutto, invece di essere offensivo o provocatorio come nelle intenzioni, si rivela un raro esempio di kitsch, a cominciare dalla pessima copertina, davvero di cattivo gusto. Per riconoscere ad Antichrist una qualsivoglia validità quindi è meglio girare alla larga da maldestre intenzioni di concept ep, che rischiano di inficiare e vanificare ulteriormente la già modesta validità strettamente musicale contenuta in questi sei brani.

Pasquale Wally Boffoli

The King's Band   

Necrotorture 

Karlage King My Space 


Line Up

Karlage King - Voce, cori; Matteo Pellegrini - Chitarra, Piano, Backing Vocals; Antisocial - Batteria; Luca Spinozzi - Basso

 

Tracklist

1. Radio Hell - 2. Gipsy Night - 3. Sex After Night - 4. Trip In The Afterlife - 5. You Are My Bitch - 6. Death Or Glory

Inizio pagina