Migliora leggibilitàStampa
11 luglio 2013

John Coltrane

Bio-discografia annotata 2ª puntata: 1950-1954


john coltraneCon Dizzy Gillespie al Birdland

 

L'esperienza di Coltrane con l'orchestra di Dizzy Gillespie durò lo spazio di un biennio, dal 1950 al '51. In quel periodo altri fattori contribuirono alle scelte di Gillespie: la crisi delle orchestre jazz, scoppiata nel 1949, lo indussero a formare una band con un repertorio diversificato, aperto ad altri linguaggi. Coltrane nell'ensemble gillespiana non poté emergere, sempre ridotto all'esecuzione dei temi, mai in assoli; fu in quel tempo che conobbe un tenorista, Williams Evans che, mutato il nome in virtù dell'abbraccio della religione islamica in Yusef Lateef, lo aprì alle religioni orientali. La sporadica frequentazione di John delle chiese cattoliche, venne poco alla volta sostituita da letture importanti: incoraggiato da Gillespie, Coltrane si formò in quel periodo una solida base culturale, che gli consentì di affrontare la vita artistica con rinnovata convinzione. La riduzione dell'orchestra di Gillespie in una piccola formazione, un settetto, non escluse Coltrane: con Jimmy Heath furono i soli superstiti;  di quel periodo, non rimane che una sola registrazione privata di Chicago, ancora inedita, dell'estate 1950. I primi tre mesi del 1951 promettevano bene, anche se il settetto di Dizzy Gillespie perdeva Jimmy Heath, il che avrebbe consentito  a Coltrane di suonare il tenore. Il gruppo otteneva un ingaggio importante al "Birdland" di New York, dai primi di gennaio a febbraio.

 

Il gruppo di Gillespie aveva con sé una ritmica possente, con Billy Taylor al piano, Percy Heath al basso e Art Blakey ai drums, con Milt Jackson al vibrafono e John Coltrane al tenore. Di quelle serate vi sono registrazioni che documentano quattro set nello storico locale della 44a strada, apparse solo su vinili, reperibili ormai solo alle aste, o in registrazioni private: i primi tre set (6, 13 e 20 gennaio 1951), vedono all'opera un sestettojohn coltrane con Dizzy e Coltrane (al tenore) con Milt Jackson (vibrafono) e una ritmica eccellente, con Billy Taylor, Percy Heath e Art Blakey; in alcuni brani canta Joe Carroll; il settetto all'opera il 3 febbraio '51, comprendeva anche il grande trombonista Jay Jay Johnson. Con una puntata a Detroit, (Michigan), la prima seduta di incisione per la Savoy il 1° marzo. Le serate al Birdland continuavano: è documentata ancora una registrazione radiofonica del 17 marzo '51, l'ultima documentazione sonora che ci è stata trasmessa per quell'anno. Il repertorio di quelle esibizioni spaziava dalle composizioni originali ai fantasiosi brani di Gillespie, con qualche spruzzata di rhythm'n'blues, sempre molto in voga.

 

Nuove esperienze, nuovi incontri importanti: Earl Bostic, Eric Dolphy, Johnny Hodges

 

In primavera, Coltrane torna nella casa materna a Filadelfia: si iscrive alla scuola Granoff per completare gli studi, ma anche per colmare le lacune che erano emerse suonando con Gillespie. Su consiglio del suo docente di teoria, ascolta musica classica contemporanea (Strawinskij, Bartók). Sbarca il lunario suonando in alcuni locali. Nel 1952 a Filadelfia accompagna il gruppo del pianista-cantante Gay Crosse: di questa avventura, gli archivi sonori ci hanno restituito una decina di brani, registrati in studio il 29 gennaio 1952, e a Nashville (Tennessee) in primavera, dove il rhythm'n'blues è così evidente, solo a scorrere i titoli eseguiti. Uno di essi è Bittersweet. Ad aprile '52, incontra un gigante del john_coltranesax alto, Earl Bostic, famoso per la sua capacità di mescolare il repertorio jazz con il rhythm'n'blues e dotato di un bagaglio tecnico superlativo. Bostic trattava bene i suoi sideman, con paghe molto alte per l'epoca: così, per John, si aprivano tutte le frontiere per nutrire la sua smisurata conoscenza (non solo di libri, ma anche di bourbon e dolci: di qui le sue precoci noie ai denti). I vari tour toccano Cincinnati e anche Los Angeles, in agosto: ed è qui che Coltrane incontra un giovanissimo Eric Dolphy. Il 1953 è un anno senza registrazioni: solo all'apparenza, perché Johnny Hodges, il sassofonista che Coltrane aveva idolatrato in gioventù lo chiama nel suo gruppo. John arriva con il fardello della droga: seppure timido (all'apparenza) egli nascondeva una grande frustrazione; alcune fonti fanno risalire al 1948 l'inizio con gli stupefacenti. Quel che gli importava era che adesso non poteva più sbagliare: aveva assimilato la tecnica dei grandi sassofonisti, da Parker a Hodges a Coleman Hawkins, passando per Lester Young. Il 1954, con il gruppo di Hodges, è la California che ci documenta tre sedute registrate, tutte di altissimo livello. Per Coltrane è l'alba di un incontro importante per la sua vicenda artistica: nel 1955, entrerà nel quintetto di Miles Davis.

 

                                                                                                        2.              Continua

 

 

DISCOGRAFIA JOHN COLTRANE 1950-1954

 

* 1950 (estate):   Dizzy Gillespie Sextet  (John Coltrane as)           Chicago,ILL:

Nice Work If You Can Get It / A Night In Tunisia / Emanon          (inediti).

 

John Coltrane * 1951, 06 gennaio: Dizzy Gillespie: Trane's First Ride 1951  Lp Oberon 5100

Dizzy Gillespie Sextet: Dizzy Gillespie (tp, vcl) John Coltrane (ts) Milt Jackson (vib) Billy Taylor (p) Percy Heath (b) Art Blakey (d) Joe Carroll (vcl). "Birdland", New York:  Congo Blues / Yesterdays / A Night In Tunisia.

Dizzy Gillespie: Birks' Works  Lp Duke (It) D 1019

Dizzy Gillespie Sextet (idem) "Birdland", New York:  Ooh-Pa-Pa-Dah /  Jumpin' With Symphony Sid  (inc).

 

* 1951, 13 gennaio: Dizzy Gillespie: Trane's First Ride 1951, Vol. 2  Lp Broadcast Tributes 0009  

Dizzy Gillespie Sextet: Dizzy Gillespie (tp, vcl) John Coltrane (ts) Milt Jackson (vib) Billy Taylor (p) Percy Heath (b) Art Blakey (d) Joe Carroll (vcl). "Birdland", New York:  1. Good Groove /  2. Tin Tin Deo, No. 1 / 3. Birks' Works.

[Nota. il primo brano anche su anche su Rhino R2 71255 [CD]  The John Coltrane Anthology - The Last Giant; il brano 3. anche su Lp Duke D 1019].

Dizzy Gillespie: Birks' Works  Lp Duke (It) D 1019

Dizzy Gillespie Sextet (idem) "Birdland", New York:  1. Good Bait / 2. Jumpin' With Symphony Sid  (inc).

[Nota. Il brano 1. anche su Lp Broadcast Tributes 0009]

Dizzy Gillespie Sextet (idem) "Birdland", New York:  Wow!  

[Nota. Registrazione privata, inedito].

 

* 1951, 20 gennaio: Dizzy Gillespie: Trane's First Ride 1951, Vol. 2  Lp Broadcast Tributes 0009  

Dizzy Gillespie Sextet: Dizzy Gillespie (tp, vcl) John Coltrane (ts) Milt Jackson (vib) Billy Taylor (p) Percy Heath (b) Art Blakey (d) Joe Carroll (vcl). "Birdland", New York:  Groovin' High /  A Night In Tunisia.

Dizzy Gillespie Sextet (idem) "Birdland", New York:  I Can't Get Started / Ooh-Pa-Pa-Dah /   Jumpin' With Symphony Sid.  [Nota. Registrazione privata, inediti].

 

* 1951, 03 febbraio: Dizzy Gillespie: Trane's First Ride 1951  Lp Oberon 5100

Dizzy Gillespie Sextet: Dizzy Gillespie (tp) John Coltrane (ts) Milt Jackson (vib) Billy Taylor (p) Percy Heath (b) Art Blakey (d). "Birdland", New York:  Birks' Works /  I Can't Get Started /  Jumpin' With Symphony Sid.

Dizzy Gillespie: Trane's First Ride 1951, Vol. 2  Lp Broadcast Tributes 0009  

Dizzy Gillespie Sextet (idem) "Birdland", New York:  Good Bait.

John Coltrane: Private Recordings  Golden Are Of Jazz (It) JZCD 316 [CD]

Dizzy Gillespie Septet: Dizzy Gillespie (tp, vcl) J.J. Johnson (tb) John Coltrane (ts) Milt Jackson (vib) Billy Taylor (p) Percy Heath (b) Art Blakey (d) Joe Carroll (vcl). "Birdland", New York:  Lady Be Good.

 

John Coltrane * 1951, 01 marzo: Dizzy Gillespie: Dee Gee Days. The Savoy Sessions  Savoy 4426 [CD]

Dizzy Gillespie Sextet: Dizzy Gillespie (tp) John Coltrane (ts) Milt Jackson (vib) Kenny Burrell (g) Percy Heath (b) Carl "Kansas" Fields (d). Studio, Detroit, MI:  We Love To Boogie /  Tin Tin Deo /  Birks' Works.

[Nota. I tre brani anche su Classics (F) 1286 [CD]  Dizzy Gillespie 1951-1952].

 

* 1951, 17 marzo: Dizzy Gillespie: Trane's First Ride 1951, Vol. 2  Lp Broadcast Tributes 0009  

Dizzy Gillespie Septet: Dizzy Gillespie (tp, vcl) J.J. Johnson (tb) John Coltrane (ts) Milt Jackson (vib) John Lewis (p) Percy Heath (b) Carl "Kansas" Fields (d). "Birdland", New York:  Birks' Works / Tin Tin Deo / The Champ / Jumpin' With Symphony Sid.

Dizzy Gillespie Septet (idem, Joe Carroll (vcl -1). "Birdland", New York:  1. Lady Be Good / 2. I Can't Get Started. [Nota. Registrazione privata, inediti].

 

* 1952, 29 gennaio: Gay Crosse: Fat Sam From Birmingham  / Bittersweet  Lp Gotham 279 (78 giri)

Gay Crosse & His Good Humor Six: James Robertson (tp) John Coltrane (as, ts) Gay Crosse (ts, vcl) Charles Ross (p) John Latham (b) Charles "Specs" Wright (d). Filadelfia, PA:  1. Fat Sam From Birmingham / 2. Bittersweet (alt. take).

Gay Crosse: Fat Sam From Birmingham  / Bittersweet  Lp Gotham 7279 (78 giri)

Gay Crosse & His Good Humor Six (idem):  3. Fat Sam From Birmingham (alt. take) / 4. Bittersweet.

[Nota. Il brano 4. anche su Rhino R2 71255 [2 CD]  The John Coltrane Anthology - The Last Giant].

Gay Crosse & His Good Humor Six (idem):  5. Bittersweet (take 3) / 6. Slow And East / 7. No Better For You.

[Nota. Registrazione privata, inediti].

 

* 1952, prob. primavera: Gay Crosse & His Good Humor Six: Tommy Turrentine (tp) John Coltrane (ts) Gay Crosse (ts, vcl) Stanley"Stash" O'Lauglin (p) Alvin Jackson (b) Oliver Jackson (d) Christine Kittrell (vcl). Nashville, TN: Gotta Stop Loving You / Easy Rockin' / G.C. Rock / No Better For You / Tired Of Being Shoved Around.

[Nota. edizione Lp Republic 78 giri].

 

* 1952, prob. primavera: Charles Ruckles And His OrchestraJohn Coltrane (ts)  sconosciuto (ts) Charles Ruckles (p, vcl) sconosciuto (b) sconosciuto (d).  Nashville, TN: I Got A Feelin'.

[Nota. edizione Lp Speed 78 giri].

 

John Coltrane * 1952, 07 aprile: Earl Bostic: Earl Bostic 1952-1953  [CD] Classics (F) 5093

Earl Bostic And His Orchestra: Joe Mitchell (tp) Earl Bostic (as, tp, cl, g) Pinky Williams (as, bars) John Coltrane (ts) Gene Redd (vib, tp) Joe Knight (p) Jimmy Shirley (g) Ike Isaacs (b) Charles "Specs" Wright (d) The Three B's (vcl). Cicinnati, OH:  Velvet Sunset / Moonglow / Linger Awhile / Ain't Misbehavin'.

 

* 1952, 15 agosto: Earl Bostic: Earl Bostic 1952-1953  [CD] Classics (F) 5093

Earl Bostic And His Orchestra: Joe Mitchell (tp) Earl Bostic (as, tp, cl, g) Pinky Williams (as, bars) John Coltrane (ts) Gene Redd (vib, tp) Joe Knight (p) Harold Grant (g) Ike Isaacs (b) Charles "Specs" Wright (d) The Three B's (vcl). Los Angeles, CA: You Go To My Head / The Hour Of Parting / Smoke Gets In Your Eyes / For You.

 

John Coltrane * 1954, giugno: John Coltrane: First Giant Steps  Rare Live Recordings RLR 88619 [CD]

Johnny Hodges & His Orchestra: Emmett Berry (tp) Lawrence Brown (tb) Johnny Hodges (as) John Coltrane (ts) Cal Cobbs or Richie Powell (p) Johnny Williams (b) Jimmy Johnson or Jimmy Johnson (d) unknown (vcl). Los Angeles, CA:  Thru For The Night (Sideways) / Castle Rock / In A Mellow Tone / I've Got A Mind To Ramble Blues / Don't Cry Baby Blues / Burgundy Walk (Globetrotter) / Don't Blame Me.

 [Nota. Il primo brano anche su Rhino R2 71255 [2 CD]  The John Coltrane Anthology - The Last Giant].

 


* 1954
, 02 luglio: Johnny Hodges: Jonny Hodges & His Orchestra 1952-1954  Classics (F) 1421 [CD]

Johnny Hodges & His Orchestra: Harold "Shorty" Baker (tp) Lawrence Brown (tb) Johnny Hodges (as) John Coltrane (ts) Call Cobbs (p) John Williams (b) Louie Bellson (d). Hollywood, CA:  Sweet As Bear Meat.

 [Nota. Coltrane è assente negli altri due brani della stessa seduta].John Coltrane

 

* 1954, 05 agosto: Johnny Hodges: The Complete 1937-1954 Small Group Sessions, Vol. 2: 1950-1954 Blue Moon 99956 [3 CD]

Harold "Shorty" Baker (tp) Lawrence Brown (tb) Jimmy Hamilton (cl, ts) Johnny Hodges (as) John Coltrane (ts) Call Cobbs (p) John Williams (b) Louie Bellson (d). Los Angeles, CA:  Madame Butterfly /  Used To Be Duke / All Of Me.

 [Nota. Coltrane è assente negli altri brani della stessa seduta].

Luciano Viotto

INSTRUMENTAL  ABBREVIATIONS

 

acc = accordion - a.fl = alto flute - arr = arranger - as = alto saxophone - b = string bass -bhn = baritone horn - bs = baritone saxophone - band-vcl = vocal by members of the band - bssn = bassoon - b.cl  =  bass clarinet - bgo = bongo drum (s) - b.tb = bass trombone - cga = conga drum (s) - cl = clarinet - cm = concert master - cnt  = cornet -comp = composer - cond = conductor - d = drum (s) - el.as = electric alto saxophone -el.b = electric bass - el.clav = electric clavinet - el.g = electric guitar - el.harps = electric harpsichord - el.p = electric piano - el.tb = electric trombone - el.ts = electric tenor saxophone - euph = euphonium - fl = flute - flh = flugelhorn - frh = French horn - g = guitar - hca = harmonica - harps = harpsichord - key = keyboards - mar = marimba -mc = master of ceremony - mcs = maracas - mell = mellophone - narr = narrator - org = organ - p =  piano - perc = percussion - pic = piccolo flute - sop-vcl  = soprano vocal - ss= soprano saxophone - synt = synthesizer - tamb = tambourine - tb = trombone - timb = timbales - tp = trumpet - ts = tenor saxophone - tu = tuba - v = violin - vo = vocal - vib = vibraphone, vibes, vibraharp - vtb = valve trombone - xyl = xylophone


Video

Inizio pagina