Migliora leggibilitàStampa
14 febbraio 2019

Anteprima internazionale: “Desert Skies”, della band austriaca Juleah


Esce il 15 Febbraio 2019 per Konkord Records "Desert Skies", il terzo album del progetto psych-pop Juleah, della songwriter, cantante e multistrumentista Julia Hummer, di base a Vorarlberg, Austria.

 

 

 

juleah-DesertSkies-2500x2500

 

Ascolta  DESERT SKIES 

 

Il lavoro segue l'omonimo EP digitale di debutto del 2012, "Shimmering Road" del 2013, e nel 2015 il secondo EP "Entangled And Entwined" e l’album "Melt Inside The Sun" su Konkord Records. Julia Hummer mette a punto la sua full band e inizia attività live nel 2016. Tutte le dieci pop songs molto godibili di Desert Skies suonano strumentalmente cristalline, dense, psichedeliche con accentuate ascendenze '60 e '70, abbracciando mood in prevalenza malinconici, crepuscolari, a tratti solari e rilucenti. La band è formata da Henry Galehr (chitarra), Alexander Walser (batteria), David Stecher (basso). Le chitarre crepitanti sono corroborate dalla sognante e intrigante voce witchy di Julia Hummer (nella foto sotto a destra), che entra senza problemi con più che buone capacità compositive e interpretative nel cotè ormai corposo del rock al femminile di qualità del terzo millennio.

 

 

 

Le songs   Juleah 8

Skies 

Strawberry Shake 

Analogue

Kahlua

Catch 22

Black Vanilla 

Red Moon  

Closer 

Darkness

The Garden

  

Pasquale Boffoli

Juleah   Social   

 

Guarda   Strawberry Shake


Video

Inizio pagina