Migliora leggibilitàStampa
14 gennaio 2019 ,

Recensioni – Hate: “USEFUL JUNK” [a cura di Alessandro Freschi]


Hate - CoverItalia  

Black Widow Records (28 Ottobre 2018) 

 

I genovesi Hate si erano fatti apprezzare nello scenario hard rock di metà anni ottanta per alcune interessanti demo-tapes e per la partecipazione a prestigiose manifestazioni dell'epoca. Alla vigilia del battesimo discografico però un evento infausto di colpo riuscì a cancellare tutto. A distanza di trent'anni, tre membri del nucleo originario hanno ripreso a tessere quel sogno adolescenziale interrotto. "Useful Junk" è il risultato di questa inaspettata ripartenza, un sospirato debut-act che custodisce l'essenza dell'heavy-eighty sospeso tra incisivi riff, cori coinvolgenti e melodiche power ballads. Sette brani in scaletta di buona fattura che riportano alla memoria le gesta di Whitesnake e Night Ranger e dove spiccano passaggi come Play it LouderDo the Right Thing. 'Spazzatura utile' per tutti coloro che nostalgicamente desiderano portare indietro le lancette degli orologi di qualche decennio.   Voto:  6,5

 

Video

Inizio pagina