Migliora leggibilitàStampa
31 marzo 2014

Distorsioni partecipa alla seconda edizione dell’Indie Blog Award


meiIl premio destinato al giornalismo musicale indipendente online a livello nazionale torna per la sua seconda edizione.
La targa partita nella sua prima edizione lo scorso anno, ha visto il nostro web magazine Distorsioni.net qualificarsi, dopo solo un anno di attività in rete, al 6° posto subito a ridosso di siti web più anziani.
Il premio nasce da un'idea di Luca D’Ambrosio (Musicletter.it) e con il sostegno del Mei (Meeting degli Indipendenti). Lo scopo è "premiare il “Miglior sito web (collettivo)” e il “Miglior blog (personale)”, italiani e indipendenti, che si occupano di musica e cultura alternativa a trecentosessanta gradi".
I giurati a cui è affidato il compito di consegnare la targa ai vincitori del 2014 sono oltre a Luca D’Ambrosio (Musicletter.it) che la presiede e a Giordano Sangiorgi (Mei) che la coordina, Carlo Massarini (giornalista, conduttore televisivo e radiofonico), Gianni Maroccolo (musicista e produttore), Alessio Bertallot (conduttore radiofonico, cantante e dj), Stefano Caselli (Il Fatto Quotidiano), Annachiara Pipino (Dna Concerti), Diletta Parlangeli (Wired, Fanpage.it), Andrea Pipino (Internazionale), Ilenia Lando (redattrice web), Gaetano Ambrosiano (guitar maker, sound engineering), Luca Minutolo (giornalista musicale) e Marco Archilletti (Nordovest dischi).
La fase iniziale appena avviata prevede la segnalazione sulla pagina Facebook del premio dei siti e i blog d’informazione musicale e culturale più interessanti, con una prima votazione della rete. 

 

N.B.: Se preferite e volete votare il nostro sito, cliccate su  https://www.facebook.com/IndieBlogAward/posts/504995236271405  per lasciare un "like" (cliccando 'Mi Piace') per Distorsioni.net, in corrispondenza di  www.distorsioni.net, l'ottavo post partendo dall'alto.


Inizio pagina