Migliora leggibilitàStampa
6 febbraio 2014

L’Homo Erraticus di Anderson


Ian AndersonEsce il 14 aprile per Kscope "Homo Erraticus", l'album solista del frontman dei Jethro Tull, Ian Anderson, un altro in "collaborazione" con Gerald Bostock. Dopo il celebre "Thick As A Brick" del 1972, l'"avatar del creativo" creato da Anderson è tornato protagonista dei testi di "Thick As A Brick 2" del 2012. Ed ora ci accompagna in un nuovo racconto in cui in un ritrovato manoscritto inedito si narrano eventi salienti della storia britannica, danzando tra passato e presente attraverso le profezie di Ernest T Parritt (1965-1928) appassionato di storia. Alla release di "Homo Erraticus" seguirà un tour inizialmente nel Regno Unito in cui oltre a proporre l'album solista non mancheranno i classici dei JT.


Video

Inizio pagina