Migliora leggibilitàStampa
12 ottobre 2013

La Shadocks Music annuncia le prossime uscite


Shadocks MusicL’etichetta tedesca Shadocks Music specializzata in ristampe di dischi rari e oscure perle del passato, con particolare attenzione alla psichedelia, annuncia un ricco gruppetto di uscite per la fine di novembre che faranno gola soprattutto agli amanti del vinile. Si comincia con i misteriosi Ferris dalla Finlandia e il loro album omonimo uscito nel 1971, edizione numerata in 500 copie in vinile, così come per il disco eponimo degli austriaci Lazarus - da non confondere con l’omonima band americana di soft rock - originariamente uscito nel 1973. Solo 150 copie invece  per la collector’s edition, ricca di gadget, degli scozzesi Captain Marryat, album prog eponimo del 1974. Previsti anche due cd, il primo degli interessantissimi norvegesi Rain “Make The Day Break” con bonus tracks del 1974 e l’altro, “Liquid Giraffe” degli americani Jokers Wild del 1967 autori di una psichedelia che vira verso l’hard.  

                                                                                                                   (I.G.)

Video

Inizio pagina