Migliora leggibilitàStampa
24 aprile 2013

Jazz CiTy Records: una nuova etichetta jazz sotto la Mole


Tribute To Illinois JacquetSi rinnova a Torino un impegno antico, con Jazz CiTy Records, la nascita di una nuova etichetta discografica, frutto di passione e competenza, attraverso la collaborazione tra il Jazz Club Torino, lo Studio Nespolo e Punto Rec Studios.

In Jazz CiTy Records  si fondono la storia del jazz nella città (ma non solo) quale filo conduttore che ha portato alla creazione di un simbolo che unisce l'attività del Jazz Club Torino con Jazz City ovvero quella Città del Jazz che è ormai entrata nell'immaginario collettivo, con le immagini di copertina disegnate da Ugo Nespolo, artista capace di fondere nei colori e nei suoi inconfondibili tratti distintivi il carattere interdisciplinare del jazz.
La nuova label subalpina, presentata il 23 aprile scorso, si distingue con tre collane:
    "LIVE" con i concerti più importanti, registrati dal vivo al Jazz Club Torino;
    "VINTAGE"  rivolta al recupero di prezioso materiale sonoro e video d'archivio, non solo italiani;
    "STUDIO" i dischi e i progetti in studio di artisti italiani e stranieri.
Il supporto tecnico, indispensabile  per l'attuazione del progetto, è affidata a Punto Rec Studios.
I primi due titoli disponibili: 
 "Jubilation" un omaggio a Gianni Basso con la Torino Jazz Orchestra feat.    Jubilation                        Dusko Gojkovic;
"Tribute to Illinois Jacquet"
con la Torino Jazz Orchestra feat. Paul Jeffrey.

 

Luciano Viotto

 

Info: Jazz Club Torino


Inizio pagina