Migliora leggibilitàStampa
4 luglio 2014

Il premio della musica tradizionale italiana a Loano


normal_Peppe_Barra-_1_foto_di_Martin_Cervelli

foto di Martin Cervelli

Si svolge da dieci anni nella città di Loano (SV) il Premio Città di Loano che "promuove e valorizza la produzione contemporanea di musica tradizionale di radice italiana attraverso il coinvolgimento di artisti, etichette discografiche, giornalisti e operatori culturali".
Il premio è organizzato dall'Associazione Compagnia dei Curiosi in collaborazione con l'Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Loano e si svolgerà nella città ligure dal 21 al 25 luglio.
La giuria di esperti ha assegnato il Premio Miglior Album 2013 al disco “Terra ca nun senti” di Rita Botto e Banda di Avola con la motivazione: "La forza espressiva e versatile della voce di Rita Botto, la freschezza e il vigore della Banda di Avola e un repertorio che attraversa la Sicilia come se fosse – e in gran parte, come è – la Terra della Musica fanno di “Terra ca nun senti” un’esperienza straordinaria, fatta di passione, studio, spontaneità e poesia".

Il Premio alla Carriera 2014 a Peppe Barra e il Premio Realtà Culturale 2014 a Mauro Balma.


Inizio pagina