Migliora leggibilitàStampa
16 agosto 2015

Il poema di Tom Waits su Keith Richards


8Tom Waits ha scritto un poema dal semplice ed emblematico titolo "Keith Richards....", sul suo vecchio amico e collaboratore. 

Tom Waits ha reso pubblica la sua bizzarra composizione scritta in omaggio all'amico quasi in contemporanea - intenzionalmente? - all'uscita in Luglio del brano-video Trouble, che anticipa l'uscita in Settembre del nuovo album solo di Keith Richards, "Crosseyed Heart". 

 

Keith Richards ha suonato, collaborato alla composizione e cantato in molti album di Tom Waits, da "Rain Dogs" a "Bad As Me", e di lui ha detto: "E' una persona adorabile, ed uno dei più originali compositori che io conosca".   

 

540825_10151643769119126_332460458_nAlcuni brani in cui Tom Waits e Keith Richards compaiono insieme:

Big Black Mariah, Union Square, Blind Love 

("Rain Dogs", 1985)

That Feel (Bone Machine", 1992)

Last Leaf ("Bad As Me", 2011)

Shenandoah ("Son of Rogues Gallery: Pirate Ballads, Sea Songs & Chanteys", 2013)

 

****************************************************************************

 

Due piccoli estratti da "Keith Richards....": 

 

"He can run faster than a fax machine / His urine is blue / He smells like a campfire / He was once slapped by the Queen ..."  

("Può correre più velocemente di un fax / il suo piscio è di colore blu / puzza come un accampamento / una volta è stato schiaffeggiato dalla Regina...")

 

720x405-waits_richards"Hands like a woodworker / Arms like a swabby / A back like a soldier / A mind like a detective / Shoulders like a boxer / A voice like a choir boy / And a country western face..."    

("Ha le mani di un falegname / Le braccia di un marinaio / La schiena di un soldato / La mente di un detective / Le spalle di un boxer / La voce di un giovane corista / E la faccia country western...")

 

Leggi tutto il poema "Keith Richards...."

 

[P.W.B.]

 


Video

Inizio pagina