Migliora leggibilitàStampa
11 dicembre 2013

Il Museo di Woodstock è ora online


250px-Woodstock_posterThe Museum At Bethel Woods, ovvero il museo creato a Bethel, la cittadina dello stato di New York che nel 1969 ospitò il Festival di Woodstock, è entrato a far parte del progetto Google Open Gallery.

 

Il progetto, nato di recente, è interamente dedicato all'arte e permette a musei e altre istituzioni di creare delle gallerie digitali consultabili tramite internet. Il Museo di Bethel Woods raccoglie documentazione di vario genere, tra fotografie, video, poster e altre opere di arte grafica, dedicate a Woodstock e agli anni Sessanta. Grazie alla collaborazione con Google parte di queste collezioni sono state digitalizzate e sono ora visibili online sul sito del Museo in una bella esposizione virtuale.

 

Link dell'esposizione 

 

(R.Mo)


Inizio pagina