Migliora leggibilitàStampa
13 marzo 2013

Clive Burr si arrende a 56 anni


clive burrPrimo drummer ufficiale della band Heavy metal britannica Iron Maiden, muore a soli 56 anni Clive Burr. A metà degli anni 90 gli era stata diagnosticata la sclerosi multipla e ieri il batterista si è arreso durante il sonno alla malattia. "He passes away", è passato oltre, dopo aver combattuto per quasi venti anni con cure dispendiose, per aiutarlo finanziariamente i suoi ex compagni, e perfino le tribute band degli Iron, hanno organizzato diversi concerti di beneficienza, i Clive Aid.
Burr era entrato nella metal band nel 1979 e aveva suonato con loro per i primi tre album, si era allontanato nel 1982 per problemi familiari, ma l'allontanamento, che in un primo momento doveva essere temporaneo era invece diventato definitivo, al suo posto Nicko McBrain. I veri motivi della sua uscita dal gruppo sono emersi solo in una recente intervista allo sfortunato musicista.


Inizio pagina