Migliora leggibilitàStampa
6 agosto 2015

Alessandro Zannier/Ottodix e l’Utopia dell’Atomica


unnamedGiovedì 6 Agosto l'artista/musicista Alessandro Zannier celebrerà la ricorrenza del settantennale del bombardamento di Hiroshima con una particolare performance multidisciplinare dal forte impatto evocativo, presso il Mastio della Cittadella di Torino, nell'ambito della biennale Italia-Cina. Alessandro Zannier, conosciuto in musica con lo pseudonimo di Ottodix, suonerà davanti alla sua suggestiva e imponente installazione gonfiabile Chimera 7 - Little Boy, l'utopia dell'atomica, un brano di musica elettronica ambient.

 

Mentre in un video inviato dalle isole Faer Oer (Mare del Nord), la performer Alice Rusconi Bodin, attivista di Sea Shepherd (eco-pirati attivisti a difesa della fauna marina), si esibirà in una danza, proiettata in sala, reinterpretando l'aria di un brano dell'album di Ottodix "Chimera" (Discipline/Audioglobe 2014) rivisitato per l'occasione. Alla performance seguirà un breve concerto in cui l'artista canterà alcuni dei suoi brani più recenti riarrangiati per quartetto d'archi e piano. L'intervento, oltre a sensibilizzare su una crudele e inutile mattanza di delfini annuale perpetrata per puro folklore dagli abitanti delle isole Faer Oer, farà il punto sul concetto di veleno invisibile e sulla situazione del nucleare a 70 anni dalla bomba e a pochissimi anni da Fukushima. 

Video

Inizio pagina