Migliora leggibilitàStampa
23 settembre 2014 ,

Wayne Larsen - Laughing Soup Dish

Flussi di coscienza – Italian/English version


wayne2Ad integrazione del suo profilo pubblicato da Distorsioni dei Laughing Soup Dish, il nostro Ricardo Martillos ha intervistato il loro leader storico, Wayne Larsen. Wayne non si è risparmiato nel far rivivere, con una maniacale dovizia di particolari, quella fiammata di personalissima new psichedelia nata ed esauritasi tutta negli anni '80 che caratterizzò la breve ma intensa esistenza della sua band, originaria di Long Branch (New Jersey). Flashback, quindi, di prima mano su Greg Shaw, Wayne Kramer, sconosciute band del sottobosco americano e molto altro. E ci ha raccontato anche del suo 'oggi' di sopravvissuto. Il tutto attraverso un'irrefrenabile 'stream of consciousness' che lascia interdetti. Vi auguriamo buona lettura. (P.W.B.)

 

 

L'INTERVISTA

 

Ricardo Martillos (Distorsioni)  - Come si formò il gruppo e quali erano i vostri ascolti? 

Wayne  Larsen - Il gruppo si è formato nel 1981, all'inizio era un gruppo di 3 elementi che includeva: Elena Papavero, basso e voce, Timmy Glutting alla batteria e io alla chitarra e alla voce. Poi abbiamo incontrato Marc Saxton nel 1983, e basandoci sul suo demo di Teenage Lima Bean e sul suo assurdo modo di vestire gli abbiamo chiesto di unirsi al gruppo il primo dell'anno del 1984 alla chitarra e voce. Personalmente ascoltavo "Power Plant" dei The Golden Dawn, "Parable Of Arable Land" dei Red Crayola, il secondo dei Velvet Underground, The Small Faces, "The Piper At The Gates of Dawn" di Syd e le raccolte "Pebbles".

 

waynelaughingwayneCome erano ripartiti i ruoli, strumentali e  compositivi?

Durante i primi anni (dal 1981 al 1983) io ed Elena scrivevamo le canzoni e facevamo anche cover come Pink Stainless Tail, Rosie Please Come Home, ne suonavamo anche molte dei Velvet. Ancora c'era Elena al basso e alla voce, Marc alla chitarra (alcune principali) e voce, Timmy e poi Kyle Zimmerman alla batteria, e io alla chitarra principale e alla voce. Quando Marc entrò nel gruppo scrisse molte canzoni. Era un songwriter molto talentuoso. Tutto il gruppo per un breve periodo nell'84 fece da backing band a Jon Davies sotto il nome di The Secret Syde, Jello Biafra amava moltissimo Jon e i Syde e aprimmo per loro. Dopo l'84 Jon se ne andò in Germania e ritornammo ai Laughing Soup Dish. Dopo che Marc e Elena lasciarono il gruppo nell'estate dell'86 (per formare l'eccellente band The Watch Children) ho cominciato a scrivere tutte le canzoni per il primo e secondo secretalbum ad eccezione di Princess e una traccia inedita intitolata Grim Finds che sono state scritte da Daniel Mintz e le canzoni Blood Sucking Creatures e Grimble Wedge scritte da Jon Davies. Ho suonato la batteria sdoppiata su due tracce e l'assolo di chitarra di Rainy Day Sponge. Elena Papavero, oltre ad essere una bassista eccellente era anche una pianista di formazione classica.

 

Per il  bizzarro nome avete avuto la stessa ispirazione di Lucy in the sky with diamonds dei Beatles  (LSD) o è frutto d'innata fantasia, perché proprio i piatti?

Dunque, quando ci siamo formati buttavamo lì qualche nome. Credo che ci siamo chiamati Orange Crush per circa 2 minuti. Agli inizi del 1982, dopo una prova, stavamo seduti in circolo a goderci un po' d'erba ed io stavo sfogliando un dizionario del 1920. Aveva una sezione dei termini slang degli anni '20 e Laughing Soup era riportato nella lista come un liquore inebriante. Piacque a tutti e io aggiunsi la parola Dish per avere le iniziali di LSD.

 

Chi disegnava quelle bellissime copertine e perché il primo splendido singolo "Teenage Lima Bean" non l'aveva?

Laughing Soup Dish 04La copertina del primo album era di un tipo che si chiamava D.W. Griffiths, penso fosse un amico di Robert Crumb. La copertina del secondo album fu disegnata da un tizio di nome COOP. Non ci occupavamo delle copertine degli album, erano scelte da Greg Shaw che si è anche inventato il titolo,"We Are The Dish". Non vedevamo le copertine sino all'uscita dell'LP. Le prime copie di Teenage Lima Bean avevano un inserto con una foto e delle informazioni sul gruppo. Le copie stampate in seguito di quel 45 non avevano l'inserto. Non c'entravo nulla con la fascetta pubblicitaria "Support the Christic Institute, stop CIA crimes". Credo mi abbia fruttato un dossier personale all'FBI. Era tutta opera di Greg Shaw. Io ho trovato il titolo "Underthrow The Overground" una frase che vedevo sulle spillette in epoca hippie.

 

A quale dei 2 dischi sei più affezionato e perché uscirono a distanza di 3 anni? La Voxx non voleva stamparvi più altri album?

Il primo album è quello che preferisco, è stato registrato su un Dokoder a bobina aperta a quattro tracce a casa mia. Abbiamo usato la tromba delle scale per ottenere un suono più robusto, mi sono anche divertito a fare tracce di musica concreta in stile free-form da fricchettoni che collegano alcune canzoni. Sono state composte separatamente scordando la chitarra, amplificandola in un Echoplex e un Marshall grande, facendole andare al contrario e rallentandole e poi aggiungendo molti suoni ambientali con una cassetta a 4 tracce velocizzata. Non so il motivo per cui la Voxx abbia interrotto la stampa degli LP dopo 3 anni. Non sono mai stati pubblicati su CD. Mi piacciono anche alcune tracce del  secondo album che sono state registrate al Wild Sound Studio con una macchina da un pollice a 16 tracce. Ma preferisco la registrazione casalinga del primo album.

 

Com'erano i rapporti con la Voxx e gli altri artisti  che aveva in catalogo? Mi parli un pò di Greg Shaw ?

Greg_72Il nostro rapporto con Greg Shaw era ottimo, rispondeva sempre alle mie chiamate e mi incoraggiava personalmente a continuare nonostante i vari cambi di personale avvenuti nel gruppo. Era un tipo molto figo. Mi mandava dei dischi da ascoltare, mi ha inviato il denaro per registrare il secondo album e per riparare la mia Farfisa Compact Duo. L'unica band che ho conosciuto tramite l'etichetta sono stati i Lord John che erano di New Brunswick. Non avevamo nessun rapporto con altri artisti della Voxx/Bomp, ma Greg era un grande ha incluso gli Inmates, una vecchia band di mio cognato, nei dischi e nei cofanetti Pebbles.

 

Trovi che i vostri due album hanno proprio il suono che volevate al tempo o adesso correggeresti qualcosa? Per me suonano perfetti così come sono.

Credo che nessuno sia mai completamente soddisfatto di quello che fa e naturalmente guardandomi indietro ci sono delle cose che potevo fare diversamente. Non ascolto quasi mai la mia vecchia musica, ma sono sempre soddisfatto di incontrare fan e amici soprattutto in Italia e in Grecia a cui piacciono moltissimo i Laughing Soup Dish. Sono contento che la musica abbia impressionato qualcuno al punto di mettersi in contatto con me dopo tutti questi anni per dirmi di come hanno comprato l'album, preso un acido e rovinato la loro maglietta nuova di zecca durante il viaggio. Amo i miei amici italiani come Martin Venator, Slania Cave Girl, Roberto Ex Teo (RIP) e George di Gew Gaw. Molte poche persone nel mio paese sembrano ricordarsi di me o che importi loro qualcosa.

 

Sbaglio se dico che le sonorità dei Laughing soup Dish sono più ispirate alla psichedelia inglese dei sixties che a quella americana?

wayneSì, sono d'accordo, ero bambino negli anni '60 e quelli erano i suoni che mi hanno colpito e ispirato maggiormente. Avere una sorella di 10 anni più grande mi ha esposto alla musica più figa. In casa giravano sempre le ultime uscite e amavo i Cream, Hendrix, i Beatles, gli Airplane, eccetera. Mandavamo al contrario il "White album"  dei Beatles per ascoltare tutte le cose strane in Revolution #9, per me più era strano più era meglio. Ho avuto una copia di "Piper at the Gates of Dawn" a quattordici anni ed ha avuto un'ENORME influenza sulla mia vita e sulla mia mente. Mi piaceva tutta la vecchia psichedelia inglese, the Creation, Pretty Things, Small Faces, tutta quella roba.

 

Dal vivo riuscivate a ricreare le stesse fantastiche sonorità dei vostri dischi?

Penso che i Laughing Soup Dish dal vivo avessero un suono molto potente, è veramente un peccato che i primi concerti  con Marc e Elena non siano mai stati ripresi.  Avevamo sempre un registratore a cassetta così praticamente ogni concerto è stato registrato. Marc aveva creato dei loop facendo suonare insieme dei gadgets per creare un generatore di segnale/oscillatore variabile dal suono folle e ci ha aggiunto un interessante strato sonoro (si può ascoltare nella versione live della cover di Pink Stainless Tail e in altre canzoni live di quel periodo). Saturavo l'Echoplex fino a quel suono da atterraggio di navicella spaziale, amo le unità echo a nastro e le usavamo pesantemente. Entrambi usavamo molto fuzz, Marc un Univox Super Fuzz e io usavo un Rosac Distortion Blender. Entrambi usavamo gli Wha Wha, quindi anche se il concerto era un po' diverso dal primo LP con le sue tracce di sottofondo di musica concreta, penso che i live avessero molta energia. Quelle tracce di sottofondo del primo album potevano essere usate come colonna sonora di un film. Avrei dovuto aggiungerne altre perché ci è voluto molto tempo per crearle.

 

Quando maturaste la decisione di sciogliervi? Ci sarebbero ancora molti pezzi per incidere un terzo disco postumo ?

wayne  left to right Lo scioglimento finale è del 1992, a quel punto il gruppo aveva subito 4 cambi di formazione sostanziali e tutta l'atmosfera della musica alternativa stava cambiando. All'inizio degli anni '80 i gruppi come noi al massimo potevano sperare in dei passaggi sulle radio dei college come la WFMU, WRPR, WLFR o WMCX. O apparire in programmi sulla TV via cavo come Uncle Floyd. C'erano certamente alcune grandi band psichedeliche della costa orientale come Fuzztones, The Headless Horsemen, The Secret Syde. C'erano anche dei bei posti in cui suonare come il Mind's Eye di Ivy Vale con gli spettacoli luce di Captain Wizzo, The Brighton Bar, The Saint, Visions. Abbiamo persino suonato nel cassone di un camion in una coltivazione immensa di maria nel Delaware, ma negli anni '90 molte di questi gruppi non esistevano più. Ricordo alcuni concerti revival di Sky Saxon o di Question Mark ma all'epoca tutti volevano essere la next big thing di MTV, come i Nirvana. I Laughing Soup Dish registrarono un terzo album mai pubblicato, c'erano veramente delle belle canzoni. Il master è andato perso, ma ho un CD che ho fatto dalla cassetta di prima generazione. Questi alcuni dei titoli: Siamese Cat, Wearing Greg's Skin, Z-Man Is Watching. Lo dissi a Greg Shaw e mi rispose che non era più interessato a pubblicare album psichedelici. A parte questo non ci sono abbastanza out-takes per fare un album intero. C'è molto materiale live ma la maggior parte è lo-fi.

 

Trovi che la musica dei Laughing Soup Dish nell'attuale fase di seconda ondata neo-psichedelica (dopo quella degli ottanta) avrebbe un maggior seguito di pubblico e maggiore diffusione?

laughing unreleasedVedo una terza rinascita della musica psichedelica, o almeno della sua influenza. Vedo alcune band che appaiono e vestono come Mods e suonano Rickenbacker soprattutto in Europa e in Sud america. L'attuale scena americana fa abbastanza pietà a mio vedere, tutti quegli show tipo  American Idol, Catch a Rising Star mettono in evidenza una totale mancanza di originalità. Onestamente odio la cultura pop americana. Ricordo di aver visto suonare Wayne Kramer al Fastlane e c'eravamo io, Elena e un tizio che si chiamava Mark "the Mutha" Chesly, tre persone, e ha completamente spaccato. Ha suonato Kick Out The Jams, Ramblin' Rose, Looking at You, tutte le hit degli MC-5 (hit si fa per dire, visto che a mala pena venivano passati per radio). Penso che i LSD siano stati fortunati ad ottenere un contratto con una casa indipendente abbastanza grande come la Voxx, che ci ha fornito una distribuzione molto buona. Abbiamo suonato varie volte nell'area metropolitana di New York con molti altri gruppi validi. Siamo andati in televisione nel programma Uncle Floyd e in altri programmi via cavo. Tutto sommato al tempo credo che abbiamo fatto quello che mi ero prefissato. Divertirsi, andar fuori di testa e fare degli album. Che cosa potevo chiedere di più? Ho avuto un negozio di chitarre vintage per 30 anni con una bella scelta tra Gibson, Fender, Rickenbacker, Mosrite.  Era come suonare, avevo una pila di Marshall e un Echoplex. Alcune persone in Italia e in Grecia si ricordano di me e pare che amino persino quello che ho fatto. Per me è più che sufficiente, va bene così.

 

Hai più rivisto gli altri componenti del gruppo? Mai pensato di rimetterti a suonare con un nuovo gruppo? Cosa fa il Wayne Larsen del 2014?

wayne1No, non vedo mai nessuno del mio vecchio gruppo. Ci odiamo o a mala pena ci tolleriamo a vicenda. Elena ed io eravamo molto uniti, vivevamo insieme e il negozio di musica era nostro. Quando abbiamo rotto, anche se il gruppo stava andando avanti, ha iniziato a vedersi con Marc, che era stato un mio caro amico, ed anche un elemento del gruppo. Eravamo troppo vicini perché la situazione fosse tranquilla, avevamo un concerto al CBGB's e lei e Marc sono arrivati con ore di ritardo: lei aveva dimenticato il basso, ero un po' incazzato perché a causa del ritardo ci dissero che avevamo perso il turno per suonare. Fortunatamente c'era il mio amico Phil Ciavano e ci ha prestato un basso Fender Mustang e ci hanno fatto suonare tardi. Il concerto fu pieno di angoscia (sicuramente è stato un bel concerto), io e Marc tenevamo le chitarre sopra la testa e abbiamo iniziato a far scivolare i manici durante i bis, creando un effetto selvaggio e una cacofonia malata di feedback OLYMPUS DIGITAL CAMERAecheggiati. Io con la Firebird e lui con la SG. Il manico si era alzato e i tasti si erano staccati dal manico della sua chitarra. Siccome io riparo chitarre, ho reinserito i tasti della SG, e quella fu la conclusione. C'era troppa tensione per il fatto che Elena era la mia ex ragazza. Mi vendette la sua metà del negozio, chiamai Greg Shaw, e lui disse "tu hai fondato il gruppo, tu hai trovato il nome, registrami un album e io te lo pubblico". Quindi ho suonato tutti gli strumenti in "We Are The Dish" eccetto la batteria, che fu suonata da Kyle. Marc chiamò Greg e gli disse che pensava che Acidland facesse schifo, così Greg Shaw gli disse di andarsene a fanculo. Come si permetteva di dirgli cosa doveva o non doveva pubblicare? Quando se n'è andato, ho dato a Marc una Firebird 5 azzurra, che è la chitarra che si vede sulle cassette dei Watch Children. Poi con il chitarrista che venne dopo, un tipo che si chiamava Curtis, successe che la sua ragazza continuava a buttarmisi addosso, alla fine mi ha sedotto. Lui ruppe con lei e finì che Kyle, il batterista, se Wayne Larsen 03la sposò (divorziarono alcuni anni dopo). Poi la ragazza seguente di Curtis mi disse "dovremmo dormire insieme visto che Curt ogni giorno mi accusa di questo"; era molto bella e sono finito in una relazione segreta con lei. Curt al tempo era molto fatto e comunque amava di più l'ago. Abbiamo fatto dei bei concerti, era un bravo chitarrista, si è inserito bene, ma sospettava di me e la sua ragazza. Così nel secondo LP ho suonato TUTTE le tracce, anche il basso e la batteria. Curt ha suonato solo alcune tracce, Leave A Light On e Nether Planet Overhead. Ha fatto alcuni concerti con me quando è uscito l'album, e Kyle tornò e suonò la batteria per un po'. Allora Dave DeSantis (che era anche stato nei Secret Syde) aveva lasciato e Scott Angley suonava il basso. L'ultima formazione è stata io, Scott al basso, un batterista di nome Terry Rupert e a volte Curtis. Ho registrato il 3 e ultimo album da solo allo studio di Bill Leadman su un 8 piste da mezzo pollice. Questa è l'unica volta che ho raccontato la vera storia della vera scomparsa dei Laughing Soup Dish. Solo con Jon Davies siamo come fratelli e c'è un vero affetto. Ci vediamo sempre quando possiamo.

 

Vedremo mai un giorno i due dischi ristampati (in cd o vinile) o ci sono problemi di diritti discografici?

Con la morte di Greg Shaw dubito che vedremo mai gli album ripubblicati. Un po' di tempo fa uno mi ha detto di voler pubblicare gli album su CD. Gli ho detto di rivolgersi a Suzy Shaw, ma ne dubito fortemente, così vi propongo una rapida sintesi. Il primo 45, Teenage Lima Bean è in "Be a caveman" una compilation della Voxx. "The Shadow Mouth: Compilation One", pubblicata nel 1987 dalla Shadow Mouth Records contiene Walking By the Sea"The Secret Team" la compilation della Voxx contiene No one home e la compilation greca "Peace frog rides the rocked" contieneshadowshadow1 tre tracce degli LSD.  Ho suonato in vari gruppi punk durante gli anni, The Leather Joy Boys, The Straight Satans (entrambi con Jon Davies), Target 7", Bag Of Vipers e per finire The Blue Mary's a Denton, Maryland. Poi ho suonato con un grande del jazz e mio mentore, Wendell Johnson. Suonavamo in feste, ristoranti e per raduni politici importanti, del jazz puro e semplice, era un uomo di 80 anni e un genio. Aveva iniziato suonando con Lionel Hampton, suonò con tutti i grandi, aveva vissuto a Hollywood. Era il mio mentore, era come un padre per me, il miglior essere umano che abbia mai conosciuto. Se ne è andato sei mesi dopo che mi sono ritrasferito nel Jersey, dopo la chiusura del mio negozio Denton Music Gallery. Mi hai chiesto quali sono i miei programmi per il 2014? La mia salute è pessima, devo sostituire entrambe le anche, sento dolori terribili ogni minuto del giorno. A mala pena cammino, osteonecrosi. Ogni giorno potrebbero chiamarmi per le due operazioni. Mi sveglio con dolori terribili durante la notte tutte le volte che provo a girarmi. I miei genitori se ne stanno andando. Sicuramente vorrei che fosse ancora il 1982! Che viaggio è stata questa vita.

 

Cosa vuoi dire Wayne ancora per concludere?

(Wayne risponde a ruota libera) - Anche se all'epoca c'era molta animosità tra i membri del gruppo, vorrei dire che ancora provo dei sentimenti di affetto nei riguardi di Elena e Marc. Da quello che ho sentito da un amico comune, Joey Calandra, sono ancora insieme dopo più di 30 anni, e penso sia meraviglioso. Mi piaceva la musica dei Watch Children e ho avuto una copia del loro disco tramite John McBain quando uscì per Cool Beans nel watch children1987. Mi piacerebbe sedere e parlare con loro, anche se so che non succederà mai. Sono contento che alcune delle tracce dei Watch Children siano state pubblicate su un doppio 7 pollici in vinile ("The Kinda Retarded Tapes"Perfect Pop Records, 1995). Vorrei anche dare merito a Chris Schneider per aver scritto il testo di Teenage Lima Bean. E' il fratello minore di Fred Schneider, il cantante dei B-52's, ho visto su internet che si lamenta per non essere stato inserito nei credits, anche se il suo nome è sull'etichetta del 45 giri. Mi dispiace che Curtis Kile mi ritenga responsabile della rottura del suo matrimonio di 20 anni, che gli ha dato 4 figli. Per me è veramente irrazionale, perché la mia relazione con Jennifer è durata solo per 6 o 7 mesi durante il 1989, molto prima che si sposassero. Il fatto che non riesca a lasciar perdere è un suo problema, non mio. Non ho mai interferito

Wayne Larsen live Brighton Bar 1987 tra loro una volta deciso di stare insieme, MAI. Vorrei ringraziare Jon Davies, ci vogliamo bene come fratelli e ci saremo sempre l'uno per l'altro. Speriamo che un giorno il secondo album degli Secret Syde "Erebus"  (il primo si chiamava "Hidden Secrets") sarà finalmente pubblicato. E' un peccato che un disco così grande sia stato ascoltato solo da pochi. Jello Biafra mi ha scritto un anno fa e mi ha supplicato di trovargli la copia della prova di stampa. Quando gli ho chiesto se gli sarebbe piaciuto pubblicarlo, ha detto che l'industria discografica è distrutta. C'è un documentario dei Secret Syde in uscita nel 2015. Ci sono anche io e spero che possa rinnovare l'interesse verso Jon. Il concerto di Wayne Kramer al quale mi riferisco sopra - dove suonò per un pubblico di 3 persone - è stato al Fastlane, Asbury Park 1980. Tanto AMORE a tutti!

 

Grazie mille Wayne, è stato un piacere rivivere con te alcuni dei migliori momenti della tua e nostra gioventù 'psichedelica'.  

 

 

INTERVIEW WITH WAYNE LARSEN  (LAUGHING SOUP DISH): 'stream of consciousness'

 

Ricardo Martillos (Distorsioni)When the Group was formed and what were you listening to at the time?

Wayne Larsen 01Wayne  Larsen - The group was formed in 1981, at first it was a 3 piece group consisting of: Elena Papavero, bass and vocals, Timmy Glutting, Drums and myself on guitar and vocals. Then we met Marc Saxton in 1983, and on the strength of his demo of Teenage Lima Bean and the outrageous way he dressed we asked him to join the band on new Year's Day 1984 playing Guitar and singing. personally I was listening to The Golden Dawn's Power Plant Lp, the Red Crayola's Parable Of Arable Land, The Velvet Underground's 2nd album, The Small Faces, Syd's Piper At The Gates of Dawn and Pebbles records.

 

How were allocated the roles, compositional and instrumental?

In the first few years (1981 to 1983) Elena and I wrote songs and we did some covers like Pink Stainless Tail, Rosie Please  Come Home, we also played a whole set of Velvets. Again, it was Elena on Bass and Vocals, Marc on Guitar (some leads) and Vocals, Timmy and then Kyle Zimmerman on Drums and myself on Lead Guitar and vocals. Once Marc joined the band he wrote a lot of the songs. He was a very talented song writer. the whole band did a short stint in '84 backing Jon Davies as the Secret Syde, Jello Biafra really loved Jon and the Syde and we opened for them. After '84 Jon left for Germany and it was back to the Laughing Soup Dish. After Marc and Elena left the band in the summer of '86 (to form the excellent group The Watch Children) I began writing all the songs for the 1st and 2nd albums with the exception of "Princess" and an un- released track called Grim Finds which were written by Daniel Mintz and the songs Blood Sucking Creatures and Grimble Wedge which were written by Jon Davies. I played the double tracked drums and the guitar solo on Rainy Day Sponge. Elena Papavero besides being an excellent Bass player was also a classically trained pianist.

 

The bizarre name you have chosen has the same inspiration of Lucy in the sky with diamonds by the Beatles (LSD) or is the result of innate imagination, why exactly the dishes?

Well, when we first formed we were kicking a few names around. I think we called ourselves Orange Crush for about 2 minutes. Then after a rehearsal in early '82 we were all sitting around enjoying a little grass and I had a 1920's dictionary I was looking through. It had a section on '20's slang terms and Laughing Soup was in there listed as an intoxicating liquor. We all like that and I added the word Dish to make the initials LSD.

 

Who drew those beautiful covers and why the first gorgeous single "Teenage Lima Bean" hadn't it?

Laughing Soup Dish 03The 1st album cover was by a guy named D.W. Griffiths, I think he was a friend of R. Crumb's. The 2nd album's cover was by guy named COOP. We had nothing to do with the album covers, they were chosen by Greg Shaw who also made up the tittle,"We Are The Dish". We didn't see the cover's until the Lp's came out. The first copies of Teenage Lima Bean did come with an insert with a photo of the band and some information on it. Later copies of that 45 didn't have the insert. I had nothing to do with the blurb "Support the Christic Institute, stop CIA crimes" I believe that earned me my own FBI file. That was all Greg Shaw's doing. I did make up the tittle "Underthrow The Overground" which I used to see on buttons back in the hippie days.

 

Which of the  2 discs are you loving more and why went they  out after 3 years?  Voxx wouldn't print one more album ?

I like the 1st album the best, it was recorded on a Dokoder reel to reel 4 track in my home. We used the stairwell to get a bigger sound, I also enjoyed doing the free form freak out style music concrete tracks that connected some of the songs. They were done separately by de tuning the guitar, played through an Echoplex and a big Marshall amp, running it backwards and slowing it down and adding in a lot of ambient sounds using a high speed cassette 4 track. I have no idea why Voxx discontinued the printing of the Lp's after 3 years. They were never issued on CD. I also like a few of the tracks on the 2nd album which was recorded at Wild Sound Studio's on a 1 inch 16 track machine. but, I prefer the home made lo-fi 1st album better.

 

How were relations with Voxx and other artists featured in the catalogue? Tell me a little about Greg Shaw

Our relationship with Greg Shaw was excellent, he always took my calls and encouraged me personally to carry on through the various changes in personal that the band went through. He was a very hip guy. He would send me albums to listen to, sent me money to record the 2nd album and to have my Farfisa Compact Duo repaired. The only other band I knew from the label were Lord John who were from New Brunswick. We had no other relations with any other Voxx Bomp artists but Greg was a great guy, he put out my Brother in Law's old band the Inmates on Pebbles records and the Pebbles Box set.

 

Do you think that the albums have just the sound you wanted at the time or better would you correct something now? To me they sound perfect as they are.

Laughing Soup Dish 02I don't think anyone is entirely happy with what they do and of course looking back there were things I might have done differently. I hardly ever listen to my old music but I am always surprised to find fans and friends mostly in Italy and Greece who really dig the Laughing Soup Dish. I'm just happy that the music impressed anyone to the point where they get in touch with me after all these years to tell me how they bought the album, took some acid and ruined their brand new shirt tripping to it. I love my friends in Italy like Martin Ventanor, Slania Cave Girl, Roberto Ex Teo (RIP) and George from Gew Gaw. Very few people in this country seem to remember or care.

 

Mistake if I say that the sound of Laughing Soup Dish is more inspired by the Sixties psychedelia than the American?

Yes, I agree, I was a child in the 60's and those were the sounds that impressed and inspired me the most. Having a sister that was 10 years older than me exposed me to all the coolest music. We always had the latest records in the house and I loved Cream, Hendrix, the Beatles, The Airplane etc. We used to spin the Beatles "White album" backwards to listen to all the weirdness in Revolution #9,  for me the stranger and  the better. I got a copy of "Piper at the Gates of Dawn" when I was 14 years old and that was a HUGE influence on my life and mind. I loved all the old English Psych, the Creation, Pretty Things, Small Faces, all that stuff.

 

Were your  live acts  strong enough to recreate the same fantastic sound of your discs?

I think the Laughing Soup Dish were a very powerful sounding live band, it's really too bad that none of the early gigs with Marc and Elena were never videotaped. We always had a cassette deck set up so almost every show was recorded. Marc had looped some gadgets together to create an insane sounding signal generator/ variable oscillator and it added an interesting layer of sound (it can be heard on the live cover of Pink Stainless Tail and other songs on live tapes from that era). I would overload the Echoplex into that space ship landing sound, I love tape echo units and we used them heavily. We both used a lot of fuzz, Marc a Univox Super Fuzz and I used a Rosac Distortion Blender. We both used Wha Wha's, so even though the live sound was a bit different than the 1st Lp with it's backing tracks of music concrete I think the live shows had a lot of energy. Those backing tracks for the 1st album could be used as movie soundtrack. I wish I had added more of them as they took a long time to create.

 

When was the decision to split the band made? Are there  still many outtakes to record a third album posthumously?

Laughing Soup Dish 01The final split came in 1992, by that time the band had been through 4 major line-up changes and the whole vibe of alternative music was changing. Back in the early '80's the most bands like us could hope for was air play on college radio stations like WFMU, WRPR, WLFR or WMCX. Or to get shown on cable TV shows such as Uncle Floyd. There were certainly some great east coast psych bands, the Fuzztones, The Headless Horsemen, The Secret Syde. There were some great venues to play such as Ivy vale's Mind's Eye shows with lights by Captain Wizzo, The Brighton Bar, the Saint, Visions. We even played on the back of a flat bed truck on a huge pot farm in Delaware, but by the '90's most of these bands were gone. I remember a few revival shows by Sky Saxon or Question Mark but by that time everyone wanted to be the next big MTV band like Nirvana. The Laughing Soup Dish did record an un released 3rd album, it had some really great songs on it. the Master is lost to time but I have a CD I made of a 1st generation cassette. Some of the tittles are Siamese Cat, Wearing Greg's Skin,  Z-Man Is Watching. I told Greg Shaw about it and he said he was no longer interested in releasing psych albums. Besides that there are not enough out takes to comprise a whole album. There’s a lot of live material but most of it is pretty lo-fi.

 

Do you find that the music of Laughing Soup Dish in the current phase of second wave neo-psychedelic (after the Eighties) would have a greater following and more public diffusion?

I do see a 3rd resurgence of psychedelic music, or at least its influence. I see a number of bands that look and dress like Mods and play Rickenbackers mostly in Europe and in South America. America's current scene is pretty lame in my eyes, all these American Idol, Catch a Rising Star shows point to a complete lack of originality. I honestly hate Amerikan pop culture. I remember see Wayne Kramer play at the Fastlane for Me, Elena and a guy named Mark "the Mutha" Chesly, 3 people and he totally killed it. He played KickMarc Saxton 01 Out The Jams, Ramblin' Rose, Looking at You, all the big MC-5 hits (even though hits is a loose term as they were hardly played on the radio.) I think the LSD were lucky enough to get signed by a fairly large independent like Voxx which gave us pretty good distribution. We played a lot of gigs in the New York Metro area with a lot of other good bands. Got on TV on the Uncle Floyd show and a few other local cable shows. All and all for the times I think we did what I had set out to do. Have fun, get out of my head and make some albums. What more could I have wanted? I owned a vintage guitar store for 30 years and had my choice of any Gibson, Fender, Rickenbacker , Mosrite guitars. I felt like playing, had a Marshall stack and an Echoplex. Some people in Italy and Greece remember me and even seem to love what I did. For me that’s plenty, that’s enough.

 

Have you seen other members of the Group in the last years? Ever thought of getting to play with a new group? What does Wayne Larsen in  2014?

NO, I never see anyone from my old group. Everyone either hates or barely tolerate each other. Elena and I used to be an item, lived together and we owned the music store together. When we broke up even though the band was still going on she started seeing Marc who had been a very close friend of mine as well as my band mate. It was all a little too close for comfort, we had a gig at CBGB's and she and Marc were hours late and she had forgotten to bring her bass, I was a bit pissed as being late the club was saying we had lost our spot to play. Luckily my friend Phil Ciavano was there and loaned us a blue Fender Mustang Bass and they let us go on late. The show was full of angst ( I'm sure it was a pretty good show) Marc and I held our guitars over our heads and began sliding the necks against each other during the encore creating a wild and wicked cacophony of echoed feedback. Me with my Firebird and him with his SG. It wound up tearing the frets out of his guitar's neck. Being a guitar repairman, I re-fretted his SG's neck for him but, that was the end. Too much tension with her being my old girlfriend. She sold me her half of the store and I called Greg Shaw, he said you started the band, you made up the name, record me an album and I'll put it out. So, I played all the instruments on "We Are The Dish" except the drums, Kyle played the drums. Marc called Greg and told him he thought Acidland sucked so Greg Shaw told him to fuck off and how dare Marc tell him what he Marc Saxton 02should or shouldn't release. When we broke up I have Marc a sky blue Firebird 5 which is the guitar you see on the Watch Children tapes. Then with the next guitarist in the band, a guy named Curtis, his girl friend kept throwing herself at me, finally seducing me. He broke up with her and then Kyle the drummer wound up marrying her (they divorced some years later). Then Curt's next girlfriend told me "we might as well sleep together as Curt accuses me of it every day anyway" she was pretty fine so I wound up in a secret relationship with her. Curt was all smacked out by this time and was more in love with the needle anyway. We played some great shows and he was a pretty good guitarist, fit in well, but he suspected his girlfriend of being with me. So, on the 2nd Lp I played ALL the tracks including the bass and drums. Curt played on a few tracks,  Leave A Light On and Nether Planet Overhead. He played some shows with me when the album came out and Kyle came back and played drums for a bit. By this time Dave DeSantis the bass player (who had been in the Secret Syde) was gone and Scott Angley was playing bass. The last line up was Me, Scott on bass, a drummer named Terry Rupert and sometime Curtis. I recorded the 3rd and final album by myself at Bill Leadman's studio on a half inch 8 track. This is the only time I have ever told the true story of the real demise of the Laughing Soup Dish. Only Jon Davies and I are like brothers and are very dedicated to each other. we hang out whenever we can.

 

Any chance to see reissued  the two discs  (on cd or vinyl) or are there record legal rights issues?

Well, with Greg Shaw having passed away I doubt we will ever see the albums re issued. Someone approached me a while ago wanting to release them on CD. I told him ask Suzy Shaw, but I really doubt it, so just a quick rundown. The 1st 45, Teenage Lima Bean is on "Be a caveman" a Voxx compilation. "The Shadow Mouth Record", one more compilation includes Walking By the Sea" The Secret Team" Voxx comp includes No one home and the Greek "Peace frog rides the rocked" has again 3 tracks by LSD.  I have played in various punk groups over the years, The Leather Joy Boys, The Straight Satans both with Jon Davies. Target 7", Bag Of Vipers and lastly The Blue Mary's in Denton Maryland. Then I played with a jazz great and my mentor Wendell Johnson, we played parties, restaurant Gigs and big political parties, straight jazz, he was an 80 year old black man and a genius. He started out playing with Lionel Hampton, played with all the greats, lived in Hollywood. My mentor, he was like a Father to me, the greatest human I have ever known. He passed away 6 months after I moved back to Jersey after closing my store Denton Music Gallery. You ask what 2014 holds for me? I am in terrible health, I need both hips replaced, I am in terrible pain every minute of the day. Can hardly walk, avascular necrosis. I will be going in for 2 surgeries any day now. I wake in horrible pain through the night every time I even try and turn over. Both of my parents are dying. I sure wish it was 1982 again!!!!!!! What a trip this life has been.

 

Any final words?

Even though at the time there was a lot of animosity amongst the members of the group I want to say that I still have fond and kindly feelings toward both Elena and Marc. From what I've heard through a mutual friend (Joey Calandra) they are still together after almost 30 years and I think that is wonderful. I loved the music of the Watch Children and got a copy of it from John McBain when it came out on Cool Beans in '87. I would love to sit around and talk to them although I know that will never happen. I'm happy that some of theMarc Saxton 03 Watch Children tracks have been released on double 7 inch vinyl. I would like to give credit to Chris Schneider for writing the lyric to Teenage Lima Bean, he is the little brother of Fred Schneider the lead singer for the B-52's and I've seen on internet threads that he complains of never having been credited even though his name is on the label of the 45. I am sorry that Curtis Kile blames me for the break up of his marriage of 20 years and 4 children. Really to me that is totally irrational as my affair with Jennifer only lasted for 6 or 7 months back in 1989, way before they were married.  The fact that he can't seem to let that go is his problem and not mine. I never interfered with them once they decided to stay together, NEVER. I'd like to say thanks to Jon Davies, we love each other like brothers and will always be there for each other. Hopefully someday the 2nd Secret Syde album "Erebus" will finally see release. It's a sin that such a great record has been heard by so few. Jello Biafra wrote me a year ago and begged me to find him a copy of the test pressing. when I asked him if he'd like to release it he said the record industry is shot. There is a Secret Syde documentary slated to come out in 2015, I'm in it and I hope it brings renewed interest in Jon. The Wayne Kramer show I refer to where he played for an audience of 3 was at the Fastlane, Asbury Park 1980. Lots of LOVE to everyone!!!!

 

Many thanks Wayne, it was a pleasure to remember   with you those  magic moments, i wish you all the best. Sincerely. 

 

Ricardo Martillos

Wayne Larsen - Facebook 

The Secret Syde 

The Secret Syde - Facebook

Watch Children

 

foto 1-6-9: Wayne Larsen oggi, nel terzo millennio  

foto 3: The Secret Syde, da sinistra a destra Jon Davies, Steve DeVito, Dave DeSantis, Lew Mazza.

foto 5: Greg Shaw

foto 7: Laughing Soup Dish, da sinistra a destra Dave DeSantis, Curtis Kile, Kyle Zimmerman, Wayne-Larsen 

foto 10: The Watch Children

foto 15: Wayne Larsen live Brighton Bar 1987 

foto 20-21-22: Marc Saxton

 


Video

Inizio pagina