Migliora leggibilitàStampa
29 luglio 2017

Chrysta Bell

WE DISSOLVE

2017 - Meta Hari
[Uscita: 09/06/2017]

Stati Uniti

 

Chrysta BellPop sofisticato: questa è la prima sensazione che si prova nell’ascolto di questo album, prodotto da John Parish e intestato a Chrysta Bell, la musa di David Lynch, la modella che ha stregato l’autore di Twin Peaks al punto da divenire l’interprete della nuova serie e sua partner in prove discografiche recenti. La voce della Bell ricorda, a tratti, Pj Harvey e la produzione asseconda l’effetto (Beautiful e Planet Wide sono riferimenti evidenti), ma se ti affidi a Parish il tutto risulta naturale.

Le atmosfere delle precedenti prove canore, concepite con o sotto l’egida di Lynch, qui si liberano dalla claustrofobia pervasiva che le caratterizzava per abbracciare una maggiore comunicatività, garantita da arrangiamenti jazz (purtroppo spesso relegati in sottofondo) come quelli che comparivano in certi dischi degli anni ’80. Ci riferiamo a questo decennio non a caso: certi tastieroni un po’ invadenti  (Geoff Downes, quello dei Buggles, poi a far danni con Yes e Asia) e certe trame ritmiche sono figli di quell’epoca, creano una patina glamour che non bellsempre risulta efficace, mentre il fraseggio vocale si rifà a modelli del periodo (pensate a Toni Childs, a Tanita Tikaram, ma con meno espressività).

Una prova altalenante, dove le personalità di chi ha contribuito alla realizzazione tendono a prevalere su quella della protagonista e appiattiscono la prova: peccato, perché materiale su cui lavorare ce ne sarebbe, ma Chrysta dovrebbe cercare di svincolarsi dai riferimenti (la stessa We Dissolve, per esempio, è fortemente influenzata da Nick Cave, un altro che ha qualche punto di contatto con la Harvey) e trovare produttori e mentori meno ingombranti e meno orientati al risultato commerciale (che, di questi tempi, fa scaturire un sorriso). Album ascoltabile, a tratti gradevole, con qualche freccia al suo arco ma privo di spiccata personalità. 

 

Voto: 6.5/10
Massimo Perolini

Video

Inizio pagina