Migliora leggibilitàStampa
11 febbraio 2012 ,

2 A.M.

THE END.THE START EP

2011 - Isaac Gravity Records
[Uscita: 24/10/2011]

Non sono sicuramente tra quelli che ama ascoltare gli EP.  Lo faccio sempre con un po' di scetticismo. E’ raro che un EP  possa davvero lasciare il segno a mio parere, cosa che avviene anche stavolta con questo  lavoro di debutto dei 2 a.m.  Se cerchi 2  a.m. sulla rete ti imbatti in una boyband  sud-coreana nata intorno al 2008. Ma non è sicuramente di loro che voglio parlarvi ma dei 2 a.m. made in Italy. Il progetto di Andrea Marcellini e Andrea Maraschi  (per questo 2 a.m.)   nasce nell'estate del 2010 nella loro Senigallia, una zona italiana  considerata  tra le più fertili per l'indie rock. "The End. The Start" è il lavoro di due musicisti  che sembrano provenire da qualche lontana città londinese. Sette tracce che si rifanno ad un suono british in perfetto equilibrio tra Blur, Travis e Oasis ma che manca almeno per ora di  spunti davvero originali. C'è una buona cura per gli arrangiamenti,  che però viene messa un po' in ombra da una scrittura alquanto immatura. Se I Cannot Cry si presenta come un buon inizio il restante lavoro convince poco a parte qualche momento come  New Day e Trying che ben intrattengono l'ascoltatore. Un disco che nonostante tutti i limiti suddetti  alla fine non dispiace nel suo appeal  autunnale. Sarà interessante vedere come risponderà il pubblico inglese,  visto che i ragazzi si apprestano a proporre nei primi mesi di quest'anno le loro composizioni sul suolo britannico. 

 

Michele Passavanti
Inizio pagina