Migliora leggibilitàStampa
17 ottobre 2012 ,

AA.VV.

PLACES OF FEELINGS

2012 - Somewhere Recordings
[Uscita: 20/08/2012]

AA.VV.  PLACES OF FEELINGS – 2012 – Somewhere Recordings# Consigliato da DISTORSIONI

 

Di Andrea Atzeni e Andrea Porcu abbiamo già avuto modo di parlarne in occasione dell’uscita di “Where The Stars Do Not Fall” degli Smiling Strangers, per l’etichetta giapponese AY. Andrea Atzeni e Andrea Porcu sono anche i fondatori della Somewhere Recordings, etichetta che gravita tra Anversa e la Sardegna, nata sulle ceneri della Rohs! Record. Tra le loro primissime uscite c’è “Places of Feelings”, una raccolta di dub, techno ed ambient davvero interessante. Ad aprire l’album è lo splendido brano We Still Remember di Lilmanjs (alias James Shain), musicista proveniente dal Kansas che predilige le atmosfere dilatate ed eteree. Dietro il moniker Fragmentspread si cela invece Enrico Testa, che con OKthisemptYnside costruisce un brano electro-dub particolarmente intenso. Yosoyunotrotu è un progetto che nasce dall’incontro dei messicani Quetzal Contla e Manuel Escamilla con il polacco Krzysztof Polaczenko: il loro brano Komplementarnosc mescola elettronica e jazz in una miscela davvero piena di fascino. My Mrd di Lowknee è un dub dalle tinte reggae, mentre White Out di Katsuyuki Taguchi, musicista e fondatore dell’etichetta giapponese AY, oscilla tra atmosfere dilatate e cadenze più ritmate. Dopo il techno-ambient di Sonitus Eco (alias Justin Meli) c’è spazio per una rivisitazione dub di Message in a bottle dei Police, realizzata da Madutec (alias Antonello Mereu). Il penultimo brano, Rays Of Sunshine, è riservato all’elettronica emozionale degli Smiling Strangers, mentre Gas And Dust di Future 16 (alias Daniele Esposito) chiude la raccolta con un ambient molto intrigante. Davvero un bel biglietto da visita per una etichetta nata da pochissimi mesi.

Felice Marotta

Audio

Inizio pagina