Migliora leggibilitàStampa
1 aprile 2017 ,

Muscle

MUSCLE

2017 - Beast Records-Barbarella Club Records
[Uscita: 10/03/2017]

Francia

 

a2973219357_16E’ uscito il 10 marzo 2017 l’omonimo esordio discografico dei francesi Muscle, quartetto di stanza a Tolosa nato nel 2015 dall’incontro tra elementi provenienti da altre famose realtà francesi (Crank!, Dividers, etc..). “Muscle”, griffato dalla coppia di labels d’oltralpe Beast Records (Rennes) e Barbarella Club Records (La Rochelle), è il classico disco garage rock con ripetuti inserimenti post punk e accenni grunge e psichedelici qui e lì. Voce sporchissima (quasi irritante), chitarre nervose, batteria e basso incalzanti, cori non proprio intonati (Broken Bots, People of the Sunshine, Party at My Work): ecco l’emulsione perfetta per un garage rock che dal punto di vista dell’esecuzione è assolutamente inattaccabile: si suona così e chiunque se ne discosti rischia di tradire un paradigma ormai consolidato.

Resta, però, la sensazione del “già sentito”; un problema con cui la band francese, che comunque in patria e in giro per i paesi alpini e del nord dell’Europa continentale sta muscleriscuotendo un discreto successo (come testimonia il tour di due settimane tenuto tra fine febbraio e metà marzo) ha saputo fare i conti. Alza infatti il livello nell’ottima Sasquash Auf Wiedersehen, decisamente il pezzo migliore delle otto tracce del disco, perché arricchito da un certo incedere punk che proprio nel mezzo dell’album serve a dare la scossa ad un lavoro buono, ma forse un po’ troppo piatto e uguale a se stesso. Non male anche l’incipit della traccia di chiusura, All Alone, caratterizzato da un’inversione ritmica rispetto al resto dell’album, con richiami rock ‘n’ roll anche piuttosto gradevoli, prima di tornare però nel mood dell’intero lavoro sul finire del pezzo, per una degna conclusione dell’album. 

 

Voto: 6/10
Riccardo Resta

Audio

Inizio pagina