Migliora leggibilitàStampa
16 gennaio 2013 , ,

Christopher Owens

LYSANDRE

2013 - Turnstile
[Uscita: 11/01/2013]

Christopher-Owens-LysandreForse alcuni di voi ricorderanno i Girls, giovane indie-rock band americana capitanata dal caschetto biondo di Christopher Owens. Avevano attirato parecchio l’attenzione su di loro con un ep e due dischi. Intendiamoci, nulla di clamoroso ma sicuramente promettevano bene. Purtroppo l’avventura è già finita ma non come capita nella maggior parte dei casi per velleità soliste del leader. Anzi, a sentire le interviste al giovane Christopher, lui avrebbe proprio preferito proseguire con una band ed era piuttosto terrorizzato di presentarsi da solo. Fatto sta che continui cambi di formazione lo hanno convinto che i Girls non potessero più andare avanti e così, dopo due anni di riflessioni e ripensamenti, eccolo al debutto solista.

 

L’album è davvero strano, una sorta di concept album dedicato a una ragazza conosciuta in Francia durante una tournée, Lysandre appunto. Si apre con un tema  dalle sonorità medievali che ritorna in quasi tutti i pezzi, comparendo qua e là come una sorta di ritornello in una ballata trecentesca. Ogni volta però eseguito in maniera diversa: solo piano, con violini, rock, reggae. E’ sicuramente un album molto sentito e intimo con pochi brani che richiamano ai lavori coi Girls (New York City e Here we go again), per il resto Owens ama dilettarsi con l’acustica tra folk, country e pop. Pur risultando non particolarmente omogeneo, può essere considerato un buon inizio, gli auguriamo una promettente carriera. 

Voto: 6.5/10
Riccardo Grandi

Audio

Inizio pagina