Migliora leggibilitàStampa
31 agosto 2014 , ,

Priscilla Ahn

JUST KNOW THAT I LOVE YOU

2014 - Yamaha Music Communications
[Uscita: 16/07/2014]

Album_Just_Know_That_I_Love_YouPriscilla Ahn è una cantante americana, di madre coreana, nata in Georgia, cresciuta in Pennsylvania,  ma ben presto adottata dalla solita Los Angeles. I lineamenti del bel viso non fanno mistero delle sue origini asiatiche, donandole un fascino notevole. Nella città californiana ha avviato una carriera musicale dall'inizio fortunato, visto che il singolo Dream dal suo disco di debutto, "A good dream" (2008) fu subito un successo. L'etichetta era la Blue Note, la stessa che aveva conseguito vendite milionarie grazie al talento della ben più nota Norah Jones. La Ahn aveva subito ottenuto l'agognato contratto dopo una fruttuoso provino negli studi della celebre label. Una partenza in discesa è sempre una bella cosa, il difficile è mantenersi a galla. Priscilla rientra a pieno diritto in quella folta categoria di cantautrici dalla voce sognante ed estasiata ed una cantante ben nota come Suzanne Vega potrebbe essere un punto di accostamento. Nel febbraio di questo 2014 è uscito in Usa il suo terzo album, “This is where you are”, che l'hanno confermata interprete elegante e di buon livello. La cosa più curiosa è che il disco era già stato distribuito in Corea e Giappone nell'estate del 2013, paesi dove la nostra conosce una popolarità maggiore che in patria. Priscilla oltre ad avere una voce leggera come una piuma d'uccello è pure una brava polistrumentista visto che suona basso, chitarre, ukulele e kazoo.

 

Priscilla+AhnVista la sua fama in Giappone il regista Hiromasa Yonebayashi le ha chiesto di comporre il soundtrack per “When Marnie was there”. Il disco è uscito col titolo "Just know that i love you" e vede in fronte copertina una innocente fanciulla al chiar di luna. Come molti sapranno i film d'animazione giapponesi oltre ad essere spesso dei veri e propri capolavori a livello visivo, grazie anche alle moderne tecnologie artistiche, hanno la caratteristica di adattarsi sia al pubblico dei bambini che a quello degli adulti. Lo stesso accade con la musica di Priscilla Ahn, che con la sua voce da cerbiatta è un sottofondo perfetto alle immagini proiettate sullo schermo. Il film When Marnie was there è tratto dall'omonima novella di Joan G.Robinson ma molto probabilmente non lo vedremo in Europa. Poco male, la musica però resta. Quelle che abbiamo sono 10 ballate, dai ritmiPriscilla-Ahn lenti e trasognati, per 35 minuti totali. Per una volta non ci sono canzoni che si elevano molto dall'insieme, a qualcuno potranno sembrare abbastanza somiglianti fra loro. La ragazza ispira un senso di pace e rilassatezza e nell'insieme questo soundtrack ci pare tutto sommato godibile. Anche usato come semplice sottofondo può funzionare benissimo. In fondo queste sono solo filastrocche musicali per grandi e piccini e l'anima rock della nostra cara Priscilla mai come questa volta appare divisa in due.

 

Voto: 7/10
Ricardo Martillos

Video

Inizio pagina