Migliora leggibilitàStampa
29 novembre 2012 , ,

Bare Wires

IDLE DREAMS

2012 - Southpaw Records
[Uscita: 27/10/2012]

Bare Wires, IDLE DREAMS, 2012 - Southpaw Records Portano il nome di un grande album di John Mayall and the Bluesbreakers i Bare Wires, band di Oakland, in California, che fa uscire per la Southpaw Records il suo quarto e ultimo album “Idle Dreams”. Ultimo poiché il gruppo nel frattempo si è sciolto. In seguito ai problemi di salute avuti dal batterista durante il South by Southwest Festival di Austin, Texas, che li ha costretti a trovare un sostituto sul momento, la band ha interrotto il tour in corso e annunciato lo scioglimento. Ancor prima dell’uscita dell’ultimo album, il leader e fondatore dei Bare Wires, Matthew Melton, aveva già avviato un altro progetto con i Warm Soda con cui ha pubblicato un singolo di buon power-pop. Nonostante i Bare Wires si autodefiniscano (e vengano definiti) una band garage e in passato abbiamo avuto qualche affinità con il genere, di garage non c’è più molto in “Idle Dreams”.

 

Si tratta, infatti, di un album che ha sonorità decisamente pop, più rivolte verso soluzioni indie-pop (definizione che ha perso ormai il suo significato originario di independent e ormai vuol dire tutto e niente ma aiuta a descrivere un certo tipo di suono) che verso il power-pop, a dire il vero. E, quindi, è un album perfettamente aderente alla caratteristica che personalmente trovo nella maggior parte delle band indie-pop contemporanee, ovvero quella di produrre lavori anche interessanti, per certi versi, ma che non spiccano quasi mai per qualità o originalità. Difatti non si può dire che “Idle Dreams” sia un brutto album, non lo è per niente, ma non c'è un riff, un giro di basso, un motivetto che ti rimane in testa dopo l'ascolto. E non si pretende certo  il giro di basso di John Entwistle in My Generation o la chitarra di Hendrix in Voodoo Child. Nell'album dei Bare Wires brani come Impossible Things, With Her Own Eyes, Idle Dreams scorrono anche in modo leggero e piacevole ma nel complesso l’album, alla fine dell’ascolto, non lascia tracce.

Rossana Morriello

Bare Wires/Tumblr

Southpaw Records





Tracklist: 

Impossible Things
With Her Own Eyes
Idle Dreams
Chasing Time
Julia
Don't Leave Me There
Starting to See
Book of Lies
Psychic Wind
Stallion of the Streets Forever
One More Hour of Love
School Days

Audio

Inizio pagina