Migliora leggibilitàStampa
23 marzo 2012 ,

Peter Broderick

HTTP://WWW.ITSTARTS HEAR.COM

2012 - Bella Union
[Uscita: 20/02/2012]

# Consigliato DA DISTORSIONI

Il premio per l'album più originale dell'anno, soprattutto per il titolo, andrà sicuramente a Peter Broderick per questo nuovo lavoro intitolato "http://www.itstartshear.com". C'è chi nel periodo peggiore di vendita di dischi s'inventa limited edition, chi bonus track scaricabili, chi allega a un nuovo album un dvd, e c'è chi invece con un semplice titolo riesce a sorprendere regalandoci una musica sincera che racchiude in sé uno scorcio di vita. "http://www.itstartshear.com" non è solo il titolo dell'album ma un indirizzo web che include il disco stesso.  Infatti cliccando sul link si viene immediatamente indirizzati nella pagina ufficiale dell'album dove è possibile ascoltare e immergersi, soprattutto visivamente, nell'ennesimo lavoro dell'artista danese. ‘The website it's an album, the album it's the website’ esclama Broderick nella breve introduzione. Operazione a dir poco geniale la sua. Dietro ogni canzone di questo disco infatti si nasconde una storia che viene spiegata dallo stesso Broderick. Una carriera dirompente quella del giovane Peter Broderick che a soli 25 anni si porta dietro un patrimonio musicale da fare invidia a tanti.

 

Dopo svariate collaborazioni (Efterklang, Horse Feathers, Dustin O'Halloran) e una serie di produzioni soliste, Peter Broderick è ormai da annoverare tra le più belle realtà musicali dei nostri tempi, autore versatile capace di far convivere nella sua musica elementi che vanno dalla classica al folk. Il tutto attraverso uno stile cantautorale dall'incredibile bellezza melodica. Artista brillante, compositore iperattivo e polistrumentista affermato, Peter Broderick, nato in Danimarca, cresciuto negli Stati Uniti e ora di stanza a Berlino, si conferma uno dei musicisti di punta della cosiddetta scena neo-classica, che conta nomi come Dustin O'Halloran, Max Richter, Nils Frahm, Olafur Arnalds. Questo nuovo lavoro arriva a pochi mesi di distanza dal recente "Music For Confluence", che faceva da colonna sonora al film documentario "Confluence" di Vernon Lott e Jennifer Anderson. "http://www.itstartshear.com" è senza alcun dubbio l'apice sinora raggiunto dal compositore danese, che avvalendosi della collaborazione di musicisti come Friedrich Störmer, Alexej Popov, Chad Crouch, Mads Braue, Nils Farhm (produttore del disco) e sua sorella Heather Woods Broderick, dà vita ad un lavoro meraviglioso. Non vi resta che cliccare, ascoltare e rimanere incantati.

Michele Passavanti

Video

Inizio pagina