Migliora leggibilitàStampa
9 dicembre 2013 ,

Thisquietarmy

HEX MOUNTAINS

2013 - Denovali Records
[Uscita: 18/10/2013]

Hex MountainsDenovali continua a confermarsi come uno dei maggiori centri di attrazione delle espressività contemporanee. L’etichetta tedesca, nata nel 2005, ha costruito nel tempo un catalogo specializzato in sonorità dark-ambient, contaminate dalla psichedelia, dall’elettronica, dalla sperimentazione, dal drone-noise, dalle sonorità classiche, con un raggio d’azione che progressivamente è cresciuto. Thisquietarmy è il moniker del polistrumentista canadese Eric Quach, che è approdato nel 2011 alla corte Denovali con “Resurgence”, coniugando insieme il post punk dei Joy Division con un robusto kraut rock dai tratti drone e garage. Musicista prolifico con più di 20 album all’attivo, sperimentatore infaticabile, Eric Quach rilascia “Hex Mountains” sempre per Denovali, accentuando il carattere ambient-drone in composizioni in cui prevale la monumentalità barocca. A supportare Eric Quach troviamo Scotty Rooney alla batteria, Dorian Williamson al basso, Emilia Bresson e Jeanne Peluard alle voci. Hex Mountains prende avvio con la cupa ed ombrosa From Darkness, che parte con un ambient-drone dai tratti doom per crescere in intensità sino a trasformarsi in uno space-rock particolarmente ruvido ed energico. La successiva Wraithslayersm sviluppa una tessitura drone particolarmente cupa ed oscura, attraversata da fragori macchinici e voci aliene, mentre Digital Witchcraft è una sorta di sortilegio che emerge dalla terra per la sua forza magnetica ed ipnotica. Spirits in Oblivion cresce lentamente, sostenuto da una sezione ritmica sempre più incalzante, per esplodere verso metà brano con sonorità potenti e maestose, quasi a voler rappresentare la forza smisurata di una natura fredda ed imponente. Hex Mountains è un album cupo e potente, forse il lavoro più maturo e convincente di Thisquietarmy.

 

Voto: 7/10
Felice Marotta

Thisquietarmy                             


Tracklist - 1. From Darkness, 2. Wraithslayersm 3. Digital Witchcraft, 4. Spirits in Oblivion

Audio

Video

Inizio pagina