Migliora leggibilitàStampa
21 febbraio 2019 ,

Homeshake

HELIUM

2019 - Royal Mountain Records
[Uscita: 15/02/2019]

Canada

 

heliumSeconda fatica discografica per il progetto Homeshake del musicista canadese Peter Sagar, che pubblica il full lenght “Helium”. A due anni dal precedente “Fresh Air”, datato 2017, l’artista di Montreal conferma la sua inclinazione per il genere dream-pop, portandola alle estreme conseguenze. L’atmosfera sognante che attraversa l’opera in maniera trasversale è preannunciata già nella prima traccia, Early, per poi trovare conferme nelle successive Anything at All, Like Mariah e All Night Long. Un tappeto di sintetizzatori si stende sotto la voce da adolescente fragile di Peter Sagar (nella foto sotto a destra), tracciando un percorso in costante equilibrio fra torpore e veglia, certezza sensibile e l’inganno della dimensione onirica.  

Suggestioni che si servono di suoni new wave anni ’80 (Just Like My, Another Thing) e di dinamiche angoscianti e claustrofobiche (Salu Say Hi, Couch Cushion), s’inerpicano su testi che trattano di temi quotidiani, come il super classico topos dell’amore romantico peter sagar(Nothing Could Be Better). A sorpresa la Secret Track conclusiva, un tema elettronico/strumentale con chitarre jazz/fusion e campionamenti di voce a perturbare un’atmosfera già di per sé ansiogena. Helium” è un album che cresce alla distanza: va scoperto, assimilato e metabolizzato. La sensazione che lascia è di un dolcissimo sogno, interrotto sul più bello dall’irrompere del crudele risveglio.

 

Voto: 6.5/10
Riccardo Resta

Audio

Video

Inizio pagina