Migliora leggibilitàStampa
29 gennaio 2018 ,

TC&I

GREAT ASPIRATIONS

2017 - Burning Shed Records-Pledge Music - EP
[Uscita: 15/11/2017]

Inghilterra   #consigliatodadistorsioni     

 

A volte ritornano. E tornano con un moniker, TC&I,  che è formato da tre lettere dell’alfabeto come il nome della band con la quale sono stati apprezzatissimi da una neanche tanto piccola schiera di fan adoranti. Colin Moulding e Terry Chambers ex XTC, nei quali ricoprivano i ruoli di bassista e cantante il primo e di batterista il secondo, si rimettono in pista (orfani del geniaccio pop Andy Partridge) con un piccolo stuzzicante assaggio nella forma di un breve EP con soli quattro brani. Di Moulding i numerosi estimatori sanno già tutto: compositore in minima parte nell’economia sonora del gruppo di Swindon con poche ma straordinarie canzoni, che se fossero riunite in un'unica compilation si otterrebbe una delle antologie più belle degli ultimi trent’anni, mentre Chambers si limitava, come anche in questo caso, a picchiare generosamente sui tamburi.

 

Quattro brani di Moulding, quindi, che vanno dalla deliziosa Scatter Me che fa venire agli occhi lucciconi di nostalgia nel riascoltare quella voce e il pop obliquo di marca XTC, pur TCI-foto-2con la concessione di un intermezzo simil barocco dovuto ai vocalizzi del soprano Susannah Bevington. Lo stesso avviene con la ritmata Greatness (The Aspiration Song), ancora piccolo grande esempio di quel pop scanzonato e indimenticato che da sempre deve qualcosa ai Beatles, come anche con la più cadenzata Kenny che riesce a coniugare il verbo pop con atmosfere e melodie quasi Zappiane. Comrades In Pop nonostante la parolina magica nel titolo che abbiamo già citato più volte, si discosta invece dalle altre canzoni proponendo, pur nella sua piacevolezza, uno strano tappeto tastieristico vagamente pomposo e di thumbnail-1sapore quasi prog dove Colin Moulding (a sinistra in queste due foto, Chambers a destra) si prodiga in un recitato il cui testo mette in guardia le nuove generazioni di musicisti sulle lusinghe del business del mercato discografico esortando a mantenersi duri e puri. Moulding fa la parte del leone accaparrandosi basso, chitarre, tastiere e voce, e un paio di musicisti aggiunti danno il loro contributo con organo Farfisa (Mikey Rowe), tromba e sassofono (Alan Bateman). Le basi per quelle grandi speranze del titolo sembrano gettate nel migliore dei modi: solide e robuste. 

 

Voto: 7/10
Maurizio Pupi Bracali

TC & I 

Burning Shed Records 

Pledge Music 

 

XTC  su Distorsioni Blogspot 

 


Video

Inizio pagina