Migliora leggibilitàStampa
9 febbraio 2019 , ,

William Tyler

GOES WEST

2019 - Merge Records
[Uscita: 25/01/2019]

Stati Uniti   #consigliatodadistorsioni     

 

william_tyler_goes_west_album_coverWilliam Tyler non pubblica album spesso ma, quando lo fa, si può stare certi che non passeranno inosservati. Il trentottenne chitarrista di Nashville, Tennessee, possiede un vero talento compositivo, forse ereditato dai genitori, entrambi autori, e non è un caso che il suo disco precedente, "Modern Country" del 2016, sia stato da più parti acclamato come uno dei migliori dischi di genere dell'anno. Questo "Goes West", suo quarto lavoro in studio, non tradisce le aspettative e si presenta come un album esattamente a metà strada tra il country ed il folk strumentale, dotato di una solidità ed una maturità espressiva di tutto rispetto. 

 

william_tyler_official_photo_1Arrangiamenti scarni ed essenziali, ma non c'è una nota che manchi né una di troppo: tutto è esattamente al proprio posto. Senza contare la partecipazione di un'autentica icona delle sei corde, Bill Frisell, che fa capolino in diversi brani. Certo, è musica strumentale e resta un genere di nicchia; ma Tyler dimostra ancora una volta di avere tutte le qualità per avvicinare alla sua musica una platea quanto più vasta possibile. Tra le cose migliori si segnalano Call Me When I'm Breathing Again e Virginia Is For Loners, oltre al primo singolo estratto, Fail Safe

 

Voto: 8/10
Valerio Pugliese

Video

Inizio pagina