Migliora leggibilitàStampa
31 luglio 2018 ,

Alchem

VIAGGIO AL CENTRO DELLA TERRA

2018 - The Triad Records-Black Widow Records
[Uscita: 11/06/2018]

Alchem CoverE' quanto mai significativo il curriculum artistico con il quale, dopo oltre tre lustri di attività Pierpaolo Capuano (chitarra) e la fedele compagna Annalisa Belli (voce), in arte Alchem, pervengono al rilascio del debut-act “Viaggio al Centro della Terra”. Dopo alcuni demo, collaborazioni con esponenti della scena rock made in Italy e persino il cambio di moniker (in origine il progetto si chiamava Acidaluna) il connubio rilascia un lavoro sulla lunga distanza avvalendosi della complicità del fedele bassista Luca Minotti oltre di una nutrita schiera di ospiti d'onore. Un ipnotico itinerario suddiviso in dieci movimenti all'interno del quale l'estensione vocale della 'Fata Nera' Annalisa trova modo di farsi apprezzare andandosi ad incastonare nel bel mezzo di orditi in bilico tra allucinazione e mistero richiamando talvolta alla memoria le suggestive timbriche di celebri female-vocalist (Amy Lee e Tori Amos su tutte). Le sonorità del disco trovano ispirazione in quei territori hard-prog/metal che gli Alchem da sempre lambiscono con le loro oscure composizioni e  particolarmente d'effetto appaiono passaggi quali I Don't Belong Here, Il Canto delle Sirene (con derive di stampo doom), la gotica title-track e l'epilogo Pioggia d'Agosto. L'assidua gavetta ed il cospicuo background maturato consentono al combo capitolino di rilasciare una interessante prova d'esordio, dall'anima marcatamente dark, che merita decisamente attenzione. Un sospirato start-point discografico che ci auguriamo possa rivelarsi il primo di molti altri percorsi musicali targati Alchem.     

 

Voto: 6,5/10
Alessandro Freschi

Video

Inizio pagina