Migliora leggibilitàStampa
17 dicembre 2012 ,

Thegiornalisti

VECCHIO

2012 - Boombica/ Fleisch AgencyAudioglobe
[Uscita: 24/09/2012]

THE GIORNALISTI     “Vecchio”   Boombica   Distribuzione Audioglobe # Consigliato da DISTORSIONI

 

Da Roma a Londra passando per Reggio Emilia e attraversando tutto o quasi lo spettro sonoro del Beat italico e britannico degli anni Sessanta con incursioni anche più retrò. Meno immediato di “Vol.1”, ma forse più riflessivo, “Vecchio”, registrato in Italia e masterizzato negli Abbey Road Studios di Londra, non rinuncia all’ironia e a certa surreale malinconia che come una nostrana macchina del tempo ci trasporta nel tubo catodico avvolto dai fumi e dagli odori di un Italia che viveva in bianco e nero, fra trasgressioni da balera e sogni di rock’n’roll. Un’antica modernità, un approccio vintage rivendicato sin dal titolo. Tommaso Paradiso, Marco Primavera e Marco Antonio Musella affrontano con un certo gusto i canoni armonici del bel tempo che fu, ma non li saccheggiano, bensì li rielaborano e in un certo senso riescono a renderli propri, proiettando in ogni brano un riuscito fotogramma di un’epoca di grandi speranze e grandi ingenuità.

 

È così che spensierati rock’n’roll d’annata come Pioggia nel cuore e la funambolica  Bere muovono alla danza sfrenata e ciondolante di un twist o di un boogie. Guido così col suo valzer da provincia contadina vestita a festa o Una domenica fuori porta ci spingono a sfogliare gli album delle foto ingiallite e dei ricordi sbiaditi di mamma e papà, scivolando nella penombra malinconica di una sera del dì di festa. Questo ritorno al passato, oltretutto glorioso, del beat di casa nostra, potrà piacere piacere ad alcuni o non piacere ad altri, ma è comunque fresco, onesto e sincero. Thegiornalisti si divertono e divertono fiondandoci in un mondo e in un tempo in cui i sogni in technicolor potevano affrontare a viso aperto il grigiore della realtà quotidiana. Sognare è uno dei privilegi della gioventù e aiutarci a farlo non è roba da poco.

Maurizio Galasso

Audio

Video

Inizio pagina