Migliora leggibilitàStampa
17 dicembre 2014 , ,

Trans Upper Egypt

TRANS UPPER EGYPT

2014 - Monofonus Press
[Uscita: 04/11/2014]

trans upperI berserk di Roma Est tornano all’assalto con una nuova uscita per Monofonus Press. I Trans Upper Egypt già usciti per l’etichetta texana con “North Africa Berserk” del 2012, ripropongono il loro suond abrasivo ed ipnotico al servizio di 8 inediti definiti e inquadrati nel sistema canzone: subentrano melodie garage pop deturpate come in Cctt o in Mountains oppure un leggero momento di tastiere tinte di fuzz, quasi garage lo-fi,  (Morte). Il taglio a metà tra il kraut e il beat africano di Fantasia e Virginia riportano indietro i nostri in un’acida giungla dove si districano a meraviglia a suon di riff ipnotici di basso e tastiere. 

 

Moon Doom si colora di synth space rock ma la batteria rimane saldamente attaccata al tribalismo di stampo africano. African Ice Cream chiude perfettamente il cerchio con una transupperottusa e lisergica preghiera desertica. Il supporto grafico a cui provvede l’immancabile Tab_ularasa accentua il senso di straniamento ed acidi anacronismi. Una grande prova per un gruppo che non può che crescere. Dalle parti della miglior psichedelia esoterica, tra Cannibal Movie e Wooden Shjips. 

 

Voto: 7/10
Ruben Gavilli

Audio

Inizio pagina