Migliora leggibilitàStampa
2 febbraio 2019 , , ,

Del Monaco – Troncon – Opus Avantra Ensemble

ROSA ROSAE

2019 - M.P. & Records
[Uscita: 14/01/2019]

Opus Avantra Ensemble - CoverTra avanguardia e tradizione, impeto lirico ed intuizioni pop-rock. Il progetto Opus Avantra costituisce una vera a propria pietra d'angolo della scena sperimentale di metà anni settanta italiana. Si deve alla soprano Donella Del Monaco (nipote del popolare tenore Mario), al compositore Alfredo Tisocco ed al filosofo Giorgio Bisocco la creazione di questo originale collettivo artefice di produzioni dall'indubbio spessore artistico molto apprezzate anche ben oltre i confini nostrani: il debut-act "Introspezione" (1974, Trident), manifesto ideologico del raffinato combo, è considerato un cult in terra d'Oriente. Ad oltre vent'anni dall'ultima realizzazione discografica a firma Opus Avantra (“Lyrics” - 1995), la cantante lirica coadiuvata da Paolo Troncon -pianista ed esperto di analisi musicale- (insieme nella foto sotto a destra) e da un talentuoso ensemble di musicisti torna a tessere le fila del velleitario disegno musicale con un'opera che parla dell'amore in tutte le sue sfumature.

 

 

Del Monaco - TronconProdotto dallo storico Renato Marengo Rosa Rosae è un conturbante contenitore di messaggi sonori, trasversale nel suo colto pensiero intriso di arie operistiche, melodie classiche, derive pop e incursioni folk.  Fisarmonica, flauto e violoncello prendono per mano le rigorose linee impartite dal piano e dalle evoluzioni, liturgiche e spesso in lingua latina, di Donella accendendo uno spettacolo carico di pathos e slegato da dettami di genere. A dar man forte in studio di registrazione compare una nutrita schiera di firme prestigiose del progressivo italiano: Toni Esposito (Mandala), Alberto Radius (Cyrcles), Jenny Sorrenti (Vento del Nord) e Lino Vairetti (Sceleratus), molte di queste 'reclutate' dalla ricercatrice nel proprio salotto culturale di Treviso (Chez Donella). Un gradito, quanto Opus Avantra Ensembleinaspettato, ritorno sulla scena in puro stile AVAnTRA. Complesso, coraggioso, garbatamente 'borderline', in "Rosa Rosae" sono sintetizzate dedizione alla ricerca e creatività del valente binomio Del Monaco-Troncon abile nel trasportare 'fuori schema' elucubrazioni sonore di difforme origine. Una proposta vivida, spontaneamente attuale nei suoi eleganti abiti retrò. 

 

Voto: 7,5/10
Alessandro Freschi

Video

Inizio pagina