Migliora leggibilitàStampa
4 febbraio 2019 , ,

Shad Shadows

NOCTURNAL

2018 - Young & Cold Records
[Uscita: 08/11/2018]

#consigliatodadistorsioni

 

a2446233481_16Gli Shad Shadows sono un progetto parallelo di Luca Bandini e Alessandra Gismondi, ovvero gli Schonwald. A nome Shad Shadows i due propongono una musica oscura e glaciale, abbandonando i territori dreamy degli Schonwald e abbracciano il lato oscuro del post-punk, rispolverando sentori cold-wave in chiave minimalista, sorretti da strutture elettroniche EDM che nascondono sotto la nebbia dark un cuore pulsante di energia. Alla terza uscita con questo moniker, per l’etichetta tedesca Young & Cold Records, i due musicisti ravennati imboccano un sentiero oscuro, sulle orme di Joy Division e Suicide, in linea con artisti contemporanei come The Soft Moon e 10 000 Russos , o gli italiani Sonic Jesus e Throw Down Bones.

I paesaggi sonori degli Shad Shadows sono desolati ma allo stesso tempo struggenti (Under Valium, Line, Empire), ipnotici e ritmici (Gravity Soul, Inside, Fever), veri e propri pozzi gravitazionali sonori (Nocturnal, Battle Of Stones, Bunny Girl). shad shadows imageUn’altra differenza a distinguere gli Shad Shadows dagli Schonwald è la prevalenza della voce di Bandini più che di Alessandra Gismondi, che appare in una manciata di pezzi glaciale e distante, suggestiva e romantica. Il post-punk elettronico, algido ed urbano del duo non sfugge ad effetti nostalgia come la rievocazione della composizione di John Carpenter, in un’attuale descrizione dell’inconscio umano, della nevrosi metropolitana e di glaciali paesaggi mentali. Un’ottima conferma quella dei due artisti, che diventa sempre di più una certezza. 

Ruben Gavilli

Audio

Inizio pagina