Migliora leggibilitàStampa
19 marzo 2018 , ,

AA.VV.

LB/R LA BELLEZZA RIUNITA

2018 - Industrie Discografiche Lacerba/Audioglobe
[Uscita: 16/03/2018]

Celebrare Lucio Battisti esattamente a vent'anni dalla scomparsa rivisitando, in parte, il suo testamento artistico, quegli ultimi lavori accomunati dall'etichetta di 'album bianchi' realizzati tra il 1988 ed il 1996 in collaborazione con lo scrittore-poeta Pasquale Panella, che per la loro estrema (e colta) sperimentazione risultano essere da sempre fonte di dibattito tra gli estimatori del geniale artista nato a Poggio Bustone. E' questo l'intento sotto il quale nasce LB/R La Bellezza Riunita” progetto delle Industrie Discografiche Lacerba al quale prende parte un vero e proprio collettivo di musicisti e che viene distribuito (oltre alla versione su cd e al digital download) come doppio vinile in tiratura limitata e numerata.

 

Una serie di libere rivisitazioni (tredici in tutto) animate dalla devozione e dall'attrazione per colui che è unanimemente riconosciuto come uno degli assoluti punti di riferimento della LBR foto internascena musicale contemporanea, un geniale artista che, abbandonati i fasti delle hit-parade degli anni Settanta (e soprattutto il fido paroliere Mogol), prende le distanze (definitivamente) dalla luci dei riflettori per dedicarsi ossessivamente alla ricerca di nuove sonorità. Reinterpretazioni che rivestono di nuovi colori gli estratti dai vari “Don Giovanni”, “L'apparenza”, “La sposa occidentale”, “C.S.A.R.” ed “Hegel” ed all'interno delle quali trovano spazio chiavi di letture alternative alle quanto mai innovative concezioni originarie.

Le cose che pensano (eseguita da Rachele Bastreghi dei Baustelle), Fatti un pianto (Alexander Robotnick con Bottin), Gabbianone (Federico Fiumani dei Lucio-BattistiDiaframma e Daniele Biagini) - inciso da Lucio nel corso delle session di “Don Giovanni” ed incredibilmente tagliato fuori dalla tracklist finale del disco -, Per altri motivi (Ernesto Tomasini e Man Parrish) e Tubinga (Cristalli Liquidi) sono solo alcune delle dediche all'arte immortale e unica di Battisti contenute in LB/R La Bellezza Riunita, omaggi in cui i valori storico-culturale ereditati si integrano agevolmente nello scenario musicale attuale a testimonianza di un'insita e sofisticata espressività di difficile dislocazione temporale. Una apprezzabile raccolta di ricordi da ascoltare con curiosità e un pizzico di velata nostalgia.

Voto: 6,5/10
Alessandro Freschi

Audio

Video

Inizio pagina