Migliora leggibilitàStampa
20 agosto 2017 ,

Le Muffe

FUOCO E FIAMME

2017 - Area Pirata Records
[Uscita: 03/02/2017]

fuoco e fiammeNella lettera scritta di proprio pugno da Gianluca “Ol Pjpa” Daghetti, che accompagna il plico ricevuto contenente “Fuoco e Fiamme”, il secondo full lenght de Le Muffe, l’autore specifica di non gradire particolarmente l’associazione a questo o a quel genere musicale, che finirebbe per porre inopportuni vincoli ad un prodotto decisamente sui generis. Dopo un paio di ascolti ci si accorge che Ol Pjpa aveva degli ottimi motivi per scrivere quelle parole. Non basta, infatti, semplicemente parlare di una formazione a tre senza chitarra (già di per sé una particolarità mica da niente) per descrivere il cocktail esplosivo che esce dalle casse durante la riproduzione di “Fuoco e Fiamme” (titolo azzeccatissimo).

 

Sui groove martellanti di batteria e basso distorto si ergono i riff dell’organo acido e tagliente dello stesso Ol Pjpa, che con la sua voce sporca e graffiante dà quel perfetto tocco finale ad un prodotto che sguazza tra garage, beat, psichedelia e punk, premurandosi però di le mufferiprendere le dovute distanze da qualunque dei suddetti generi non appena essersene avvicinato più del limite (si ascoltino Oi, Sfatù e Tu Giaci e Stai, straordinari su e giù tra Exploited e Booker T). Un’atmosfera dirompente e piacevolmente caotica che ben si sposa con le melodie cantilenanti e i leggeri testi autoironici (Amsterdam), irriverenti (Macumba, L.S.D.), dissacranti (Bordereau, Lulù), “divertentistici” (Dugongo)  e di violenta denuncia (Opinionisti è un pungente j’accuse rivolto alla mercificazione dell’informazione in Italia) che animano e accomunano con “furbi” sentori demenziali tutto l’incedere delle 12 tracce di cui è composto il disco. 

 

Voto: 7/10
Riccardo Resta

Audio

Video

Inizio pagina