Migliora leggibilitàStampa
10 gennaio 2013 ,

Sondra Sun – Odeon

AETHEREA

2012 - Sun Ode Recordings
[Uscita: 20/11/2012]

Sondra Sun – Odeon AETHEREA 2012 – Sun Ode Recordings  Debutto solista per Sondra Sun-Odeon la metà femminile del duo psych-folk dei Silver Summit che per l’occasione ha coinvolto Helena Espvall degli Espers al violoncello, Leyna Marika Papach dei JG Thirwell al violino e alla viola e Ben McConnell dei Beach House alle percussioni. Eccellenti musicisti che si pongono al servizio della voce di Sondra Sun-Odeon, che nell’album suona anche le chitarre, il piano, la slide e il basso.  Un canto melodioso, avvolgente, dalle intense capacità evocative, esprime il dolore, la solitudine, come in Belonging i cui versi accorati si accompagnano al suono tumultuoso degli archi: «You need my love like a  flower needs an ocean. I’ve lost my belonging to you». Tutte le dieci tracce che compongono i 42 minuti di questo disco vivono di atmosfere tendenti alla depressione, il suono degli archi che si rincorrono struggenti e nervosi rispecchia lo stato d’animo espresso dalle liriche, ricco di sentimento ed evocativo, le note fuggenti delle chitarre ci proiettano verso spazi sconosciuti e solitari, le percussioni, spesso appena accennate, contribuiscono al suono ipnotico e oscuro di Aetherea.

 

L’atmosfera del disco oscilla fra l’evocazione  di grandi spazi, immagini, ora serene ora angoscianti, delle immense forze della natura, oceani, venti, cieli, oscurità e il  disvelamento dei lati più angosciosi e fragili dell’animo umano. In album come questo il rischio della monotonia è sempre dietro l’angolo, la struttura delle canzoni è sostanzialmente simile, così come il tono malinconico e sognante delle canzoni, a dare vivacità all’album due brani che si distaccano dagli altri: il lungo strumentale The Apple, quasi dieci minuti di post rock etereo e spaziale e Lady In The Woods in cui la voce di Sondra Sun-Odeon, ma che nome bizzarro!, con la tonalità acuta e algida che la caratterizza si accompagna alla voce più calda di Leyna Marika Papach creando un gradevole contrasto che rende vibrante la canzone. Il disco è disponibile in cd e in download, per la fine di gennaio è prevista la pubblicazione in edizione limitata in vinile acquistabile presso il sito dell’artista.

Voto: 7/10
Ignazio Gulotta

Audio

Inizio pagina