Migliora leggibilitàStampa
13 gennaio 2014

I sogni segreti di Walter Mitty

Ben Stiller

2013 - USA

I-Sogni-Segreti-di-Walter-MittyCominciamo col dire che chi si aspetta un "filmettino" carino e divertente del solito attore americano, che si dedica ogni tanto alla regia per assolversi dalle sue frustrazioni hollywoodiane, resterà deluso. Il mondo segreto di Walter Mitty, quinta prova alla regia di Ben Stiller, e' un film bellissimo. Delicato, poetico, visionario, divertente, intenso, colto e fantastico. Mitty, il protagonista, responsabile dell'archivio dei negativi fotografici della prestigiosa e storica rivista Life è un uomo timido, sensibile, innamorato del proprio lavoro e soprattutto della sua collega. Mitty vive in modo e in un mondo parallelo le sue emozioni, traduce in fantascienza la sua inadeguatezza alla vita. Ama segretamente e come spesso accade nelle fiabe di Walt Disney, decide che la paura non gli appartiene più e coglie forse l'unica opportunità che la vita gli offre per dire al mondo che esiste, che Walter Mitty serve a qualcuno. La rivista è arrivata al capolinea perché soppiantata dalla sua versione online e Mitty vive ovviamente in modo traumatico questo cambiamento, lui, strenuo difensore del passato e dei suoi negativi, simbolo di un mondo dove le cose si facevano in un certo modo e dove era bello aspettare, perché ogni cosa aveva dei tempi da rispettare. Il nuovo arriva, ignorante e senza alcun rispetto per quello che è stato fino ad allora. E come spesso accade, i momenti di difficoltà tirano fuori il peggio ma anche il meglio di un uomo. Ben Stiller e' sicuramente alla sua migliore interpretazione, mai sopra le righe e dirige la sua maschera con grande umanità. I suoi trip paralleli sono pura poesia visiva e Stiller sa che non deve farne un largo uso.

 

Chiama a sé un paio di mostri del grande schermo come l'immensa Shirley Mclean che interpreta sua madre e Sean Penn, che, anche se appare solo per qualche minuto, è il fulcro di tutta la storia. Dopo il grottesco e fortunatissimo "Tropic Thunder" di tre anni fa, Stiller torna alla regia con una prova matura, consapevole, e mai banale. E anche i pochi (o molti ) che non avevano amato il folle Zoolander, saranno costretti a ricredersi sulle sue capacità di attore e di regista. Il mondo segreto di Walter Mitty è un splendido affresco moderno, provate ad avvicinarvi e scoprirete che è fatto da tanti piccolissimi tassellini, un I-Sogni-Segreti-di-Walter-Mitty-Poster-USA-06mosaico modernissimo e coloratissimo, che resterà indelebile per molto tempo. E se per caso vi dovesse capitare di incontrare qualcuno che non è mai stato a cinema prendetelo per mano e mostrategli Il mondo segreto di Walter Mitty. Deciderà da quel momento che il cinema farà parte della sua vita. Che è bello uscire dalla sala continuando a immaginare come possa proseguire la vita dei due protagonisti, che il cinema non è la trasposizione più o meno reale della vita ma la sua sublimazione. Avrà voglia di grandi imprese, penserà che tutto è possibile, che potrà  realizzare qualsiasi sogno e che se solo vorrà, potrà conquistare la persona che ha deciso di amare. Grazie Mitty, la tua camicia bianca a maniche corte, il tuo cravattino e  il tuo sguardo innocente sul mondo ci hanno dato coraggio e conquistato per sempre. A proposito, quando mi riporti a cinema?

 

 

Dario Neglia

Titolo originale: "The Secret Life of Walter Mitty"

Cast: Ben Stiller, Kristen Wiig, Adam Scott, Sean Penn, Shirley MacLaine, 114 min.

Data di uscita: 19 dicembre 2013 (Italia); 25 dicembre 2013 (USA)


Video

Inizio pagina