Migliora leggibilitàStampa
5 novembre 2012

Se i danni di Sandy colpiscono la musica


Oltre cinque metri norton recd'acqua hanno invaso i magazzini della Norton Records in Van Brunt Street, a Brooklyn, la settimana scorsa quando l'uragano Sandy ha colpito New York. Oltre cinque metri d'acqua che in un solo colpo hanno frullato oltre trent'anni di archivi, cataloghi, riedizioni e oggetti da collezione della vecchia etichetta, rendendoli un'unica poltiglia di cartone bagnato, cd e vinili. Una devastazione che potrebbe far venire le lacrime agli occhi a quanto si son nutriti di musica o hanno avuto le orecchie "trafitte" dal rock’n'roll. Ora i fondatori dell'etichetta, Miriam Linna e Billy Miller, chiedono aiuto online su Dust & Grooves, su cui sono anche pubblicate le foto dello sfacelo, e cercano volontari per salvare i vinili e trasferire in piani più alti quanto più possibile dei vecchi archivi della Norton Records.


Inizio pagina