Migliora leggibilitàStampa
27 settembre 2012

L’esperienza di Brian Eno alla Galleria Grande di Torino in un nuovo disco


brian-eno-luxQuest'estate Brian Eno è riuscito a stupire ancora una volta con la sua installazione sonora Music for the Great Gallery of Venaria, creata proprio per la Galleria Grande alla Reggia di Venaria, all'interno dell'evento estivo HOP.E (Holiday in the Palace). Il compositore ha inoltre spiegato il processo creativo che lo ha portato a realizzare i dodici movimenti della sua opera in una "lezione" tenuta alla Venaria Reale nei primi giorni di luglio, l'installazione è godibile fino al 14 ottobre. Ora l'eclettico compositore ha annunciato che da quell'esperienza nasce un nuovo progetto solista, l'ultimo risalente al 2005 era "Another Day on Earth ". Il nuovo album si chiama "Lux", esce il 13 novembre per Warp Records, è diviso in 12 sezioni ispirate alle opere d'arte di Torino e dura circa 76 minuti. Da recenti dichiarazioni del "musicista-non musicista", come Eno ama definirsi, il nuovo lavoro promette di essere una delle sue opere più ambiziose.


Inizio pagina