Migliora leggibilitàStampa
4 ottobre 2012

I Replacements tornano insieme per aiutare un amico


replacementsAutunno di fermenti nel mondo della musica, band che si sciolgono, band che non vorrebbero mai e poi mai tornare insieme, e altre che invece decidono di tornare insieme, meglio se per amicizia.
Hanno pensato che ci fosse un buon motivo per tornare a suonare insieme e così i Replacements, band sciolta nel 1991, si sono ritrovati per suonare di nuovo insieme, o almeno una parte di loro. Il cantante Paul Westerberg e il bassista Tommy Stinson hanno realizzato un progetto insieme per raccogliere fondi in sostegno dell'ex compagno di gruppo Slim Dunlap, colpito da un ictus in febbraio e che necessita di una lunga riabilitazione. All'appello alla solidarietà non ha invece risposto il batterista Chris Mars, che si è tirato fuori ed è stato sostituito da Peter Anderson, alla chitarra Kevin Bowe. Entro la fine del 2012 è prevista l'uscita di un EP in vinile da 10 pollici stampato in sole 250 copie che verranno battute in un asta online e il cui ricavato sarà appunto messo a disposizione di Dunlap. Paul Westerberg non ha escluso che la ritrovata sintonia con il bassista possa sfociare in nuovi progetti targati Replacements.


Inizio pagina