Migliora leggibilitàStampa
8 ottobre 2012

Gli inglesi non chiedono più il permesso


live music actSi chiama Live Music Act ed è la licenza di far suonare gruppi live della quale possono usufruire i piccoli locali nel regno della musica dal vivo, la patria di gruppi che grazie alla possibilità di suonare dal vivo sono venuti allo scoperto e sono diventati Mito, il Regno Unito.
La norma è stata approvata dalla House Of Commons venerdì 20 gennaio 2012 e sancita finalmente nei primi giorni di ottobre. In breve, i locali con una capienza al di sotto delle duecento persone sono esentati dalla burocrazia e dai costi che comporta ottenere una licenza per far suonare. Facendone richiesta possono ottenere un kit di consigli e regole a cui attenersi, come per esempio il tassativo limite orario, in Inghilterra la musica live inizia presto perchè i concerti devono terminare inderogabilmente alle 23.
I pubs e i piccoli locali dove in genere si esibiscono le nuove bands fanno parte della cultura e della storia del Regno di Sua Maestà e negli ultimi anni, complice la crisi, ma anche le norme del 2003 che imponevano una ferrea burocrazia, moltissimi piccoli pubs hanno chiuso i battenti. E' stato così anche per il Boardwalk di Sheffield (allora The Black Swan o Mucky Duck) dove i Clash il 4 luglio del 1976 aprivano la serata per i Sex Pistols. I relatori della legge sono convinti che in questo modo centinaia di piccoli imprenditori, fino a qui soffocati da costi e burocrazia, possano trovare nuovo vigore.
In Italia purtroppo la musica non è quasi mai considerata cultura (almeno il rock e il mondo che gli gira intorno, ma anche per la musica pop è così), qui la musica dal vivo è osteggiata e gli imprenditori del settore, i piccoli imprenditori, devono continuamente barcamenarsi per sopravvivere. Nel bel paese Mick Jones e Bernie Rhodes non avrebbero potuto ascoltare tra una pinta e l'altra un Joe Strummer qualsiasi che strimpellava sul palco, e il mondo non avrebbe avuto i Clash, ma nemmeno i Beatles, i Rolling Stones e quanti altri?

Questo il testo della norma: legislation.gov.uk


Inizio pagina